Influenza A: Topo Gigio ci spiega come prevenirla

Influenza A: Topo Gigio ci spiega come prevenirla
da in Bambini, Cartoni animati, Primo Piano, Salute E Benessere, influenza
Ultimo aggiornamento:

    L’influenza A preoccupa tutto il mondo già da vari mesi, è stato promosso anche in Italia il vaccino ma come fare per prevenire il contagio? Beh seguite le regole che ci dice Topo Gigio e fatele vedere anche ai bambini, in questo modo anche all’asilo, a scuola o a casa degli amichetti sapranno come comportarsi.

    L’influenza A ha creato molto panico ma in realtà è un’influenza come tutte le altre, basta seguire qualche piccola accortezza che poi in realtà andrebbero adottate sempre a prescindere dall’emergenza influenza A.

    Il vice ministro della salute, Ferruccio Fazio, e il sottosegretario alla comunicazione, Paolo Bonaiuti, hanno presentato la campagna informativa per prevenire l’influenza A, il testimonial scelto è Topo Gigio!

    Ecco le regole di Topo Gigio:

    • Lavarsi bene le mani abbastanza spesso.
    • Coprire il naso e la bocca quando si tossisce e starnutisce e buttare il fazzoletto nella spazzatura, possibilmente subito, senza accumulare una montagnetta di fazzolettini.
    • Lavare le mani prima di toccare occhi, naso e bocca.

    • Aprire le finestre per far cambiare l’aria.
    • Se avete febbre, mal di gola, tosse e raffreddore non fiondatevi al pronto soccorso, sarà pienissimo di gente e non solo prendete freddo ma rischiate anche di beccarvi qualche altro virus. State a casa, sotto le coperte e chiamate il medico di famiglia, è suo dovere venire a visitarvi, non lo fa certo gratis è un servizio che paghiamo già con le tasse.

    279

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BambiniCartoni animatiPrimo PianoSalute E Benessereinfluenza
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI