Il mommy job: corpo da modella dopo il parto

Il mommy job: corpo da modella dopo il parto
da in Allattamento, Bellezza, Chirurgia e Medicina Estetica, Gravidanza, Parto, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    Negli ultimi giorni spopola un po’ ovunque il mommy job, ne parlano tutti giornali, televisione, blog su internet, vediamo cosa vuol dire e soprattutto cos’è.

    Innanzitutto precisiamo che il mommy job è una moda americana diffusa prevalentemente tra le vip. Parafrasando il fil “The Italian job” e inteso dagli specialisti come Mommy Makeover consiste in una serie di interventi di chirurgia plastica che servono a cancellare dal corpo di una donna le tracce e le conseguenze che il corpo subisce durante la gravidanza e dopo il parto.
     

    È una moda che nasce dalle vip come Minnie Driver, l’attrice di Will Hunting – Genio Ribelle, Goodwill Hunting Jennifer Lopez, Jennifer Garner e Angelina Jolie e che successivamente si è estesa a macchia d’olio anche tra le donne comuni, soprattutto quelle di età compresa tra i 20 e i 39 anni.
     

    Il mommy job consiste in 3 interventi: riduzione del ventre, mastoplastica al seno e liposuzione, tre interventi sicuramente dolori per sfoggiare dopo pochi mesi dal parto, un fisico da modella come se la gravidanza non ci fosse mai stata.
     

    Stephene T. Greenberg, un chirurgo plastico di New York che alle sue clienti offre un pacchetto Post-pregnancy tune-up ha dichiarato: “L’idea del mommy makeover è quella di permettere ad una donna, a prescindere che sia nei suoi 20, 30 o 40 a vivere come una mamma senza dover sembrare come sua mamma”. L’idea di base non è sbagliata ma non credo che la chirurgia plastica non sia l’unica soluzione perché un’alimentazione corretta, un po’ di attività fisica qualche sacrificio e qualche rinuncia i risultati si ottengono lo stesso.
     

    La cosa molto negativa è che si tende sempre più a considerare la gravidanza come una disabilità estetica è questo è un messaggio assolutamente malsano.

     

    In generale la chirurgia estetica è da interpretare, secondo me non esiste l’essere a favore o contrari in senso assoluto, si dovrebbe valutare caso per caso. Anche dopo il parto, se la gravidanza e l’allattamento lasciano segni troppo evidenti e tutte le altre soluzioni non funzionano si può anche ricorrere alla chirurgia estetica, ma non deve diventare il primo pensiero durante la gravidanza.
     

    Godetevi i bambini e coccolateli, la forma tornerà col tempo, madre natura provvede come sempre e da sempre.
     

    Foto da:

    www.fitpregnancy.com
    www.clandestinoweb.com
    www.safte-italia.com
    www.playergossip.it
    www.gossippando.it

     

    489

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AllattamentoBellezzaChirurgia e Medicina EsteticaGravidanzaPartoPrimo Piano Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/06/2016 07:40
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI