Natale 2016

Il freddo è la scusa preferita dalle donne per abbuffarsi… e ingrassare!

Il freddo è la scusa preferita dalle donne per abbuffarsi… e ingrassare!
da in Alimentazione, Dieta E Fitness
Ultimo aggiornamento:

    mangiare.troppo in inverno

    Il freddo è la scusa preferita dalle donne per abbuffarsi, ma non è tutte possono permettersi il lusso di mangiare cibi calorici senza fare i conti con la bilancia. Quando fa freddo istintivamente mangiamo di più e ci nutriamo con pietanze più caloriche, zuppe con dentro lardo e pancetta, piatti fritti o molto impegnativi sono all’ordine del giorno. Di solito si dice che quando c’è freddo il corpo spende energie per riscaldarsi, ma dato che siamo sempre con stufe, climatizzatori e termosifoni… che sforzo fa il nostro corpo? E dove finiscono le calorie in più?

    Lo sappiamo benissimo dove finiscono tutte le cose buonissime che ci facciamo fuori tra pranzi, cene e spuntini e stuzzichini fuori orario: finisce tutto sui fianchi, nei glutei, nella pancia e nell’addome!

    Secondo una ricerca pubblicata da “Obesity Reviews” è proprio la progressiva riduzione dell’esposizione al freddo che ha fatto aumentare a dismisura il problema dell’obesità. Se l’ambiente esterno è riscaldato, il nostro organismo non ha bisogno di usare le sue energie e da bravo accumulatore le mette da parte!

    Patricia Iozzo, ricercatore dell’Istituto di fisiologia clinica del CNR di Pisa, ha dichiarato: “In effetti il comfort ci protegge da alcune malattie ma ci espone al rischio di svilupparne altre, come il sovrappeso. Quando la nostra capacità di effettuare termogenesi si riduce, bisogna mangiare meno o muoversi di più e ricordarci che le bevande alcoliche sono ricche di calorie e non aiutano a scaldarsi”.

    Un valido aiuto potrebbe arrivare dal grasso bruno, fare sport promuove la trasformazione del grasso bianco in grasso bruno, questo si attiva con il freddo e produce termogenesi consumando calorie.

    324

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneDieta E Fitness

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI