Il commosso omaggio di Alicia Keys al funerale di Whitney Houston [Video]

Il commosso omaggio di Alicia Keys al funerale di Whitney Houston [Video]
da in Cantanti, Mente, Musica, Whitney Houston
Ultimo aggiornamento:

    Si sono svolti sabato 18 febbraio i funerali di Whitney Houston, con una cerimonia davvero commovente (oltreché lunghissima), presso la chiesa battista New Hope di Newark, la cittadina del New Jersey dove la cantante era nata e cresciuta, e dove il suo grande talento era stato scoperto e valorizzato. La chiesa dove la salma della diva, spentasi ad appena 48 anni a causa, probabilmente, di un mix di farmaci letale, è stata portata per l’ultimo viaggio, era stata la stessa dove una Whitney giovanissima aveva cominciato a farsi “le ossa” nel locale coro gospel, lo stesso di sua madre, la nota cantante Cissy Houston.

    Tutto era cominciato lì, e tutto si è concluso lì, con il commosso saluto e omaggio di tante star dello showbiz che avevano conosciuto e amato la meravigliosa, fragile Whitney, una voce d’angelo, un fisico da modella ma una psiche tanto vulnerabile. Da anni in lotta contro le sue dipendenza da droga, alcool e farmaci, la diva di “I will always love you” non ce l’ha fatta a sconfiggere i suoi demoni, ma nella sua vita troppo breve ha avuto comunque il tempo di lasciarci perle del suo enorme talento.

    Uno degli omaggi musicali più belli, intensi, e commoventi di tutto il funerale è stato certamente quello di Alicia Keys, che ha dedicato all’amica scomparsa, che era stata il suo riferimento artistico, una struggente Send me an angel, cantata al pianoforte con voce piena di sentimento. Una performance che mi ha talmente emozionato che desidero condividerla con voi, grazie al video che, se vorrete, potrete rivedere.


    Durante la cerimonia funebre altri artisti si sono esibiti per l’ultimo saluto a Whitney, come il sempre meraviglioso Stevie Wonder, mentre davvero piene di sincero affetto e rispetto sono state le parole che Kevin Kostner, partner della Houston nel successo cinematografico Bodyguard, ha usato per descrivere l’amica e il suo carattere così insicuro nonostante il grande successo e la popolarità di cui godeva come superstar della musica pop. Ma la canzone di Alicia, quello è stato il momento topico di tutto il funerale. Addio Whitney.

    409

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CantantiMenteMusicaWhitney Houston Ultimo aggiornamento: Martedì 21/02/2012 08:11
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI