I saldi estivi non soddisfano: le vendite risentono della crisi?

da , il

    saldi e ribassi non vanno bene

    I saldi sono ormai cominciati dal 2 luglio ma, secondo le prime stime, non stanno andando per nulla bene. Le collezioni moda della primavera estate possono così essere acquistate con forti sconti ma in realtà, sembra che non ci sia stata la corsa all’affare che abbiamo visto in altri anni: niente code chilometriche, tranne che nelle boutique delle vie più famose, anche se non si è vista la ressa degli altri anni. Tutta colpa della crisi economica?

    Come sapete i saldi sono cominciati in tutta Italia il 2 luglio: Confcommercio ha comunque detto che le famiglie italiane spenderanno in più, in questo periodo di ribassi, 274 euro, 114 a persona, per una spesa totale da 4,1 miliardi di euro. In realtà però la ressa non si è ancora vista. Forse per colpa delle temperature torride, gli italiani hanno preferito andare al mare. Per lo shopping c’è sempre tempo…