Natale 2016

I mille usi del dentifricio, un prodotto sorprendente

I mille usi del dentifricio, un prodotto sorprendente
da in Bellezza, Cura Capelli, Cura unghie, Cura Viso, Salute E Benessere, denti, igiene
Ultimo aggiornamento:

    Dentifricio usi

    Dentifricio, questo sconosciuto. La pasta dentifricia in tubetto che adoperiamo tutti i santi giorni per lavarci i denti, magari sbiancarli e rinfrescare il nostro alito in realtà nasconde mille e una virtù. In pratica, il dentifricio non è solo indispensabile per l’igiene orale, è un vero factotum, e non stiamo parlando solo di cura della persona! Questo semplice prodotto economico, che non manca in nessuna casa, può essere un utile alleato della nostra bellezza e un “casalingo” provetto, perfetto per pulire e sbiancare superfici e tessuti. Insomma, bisogna proprio che andiamo insieme a scoprire come poter sfruttare al meglio tutte le proprietà nascoste del nostro comune tubetto di dentifricio.

    Cominciamo, naturalmente, con l’igiene personale, dato che il dentifricio nasce principalmente come prodotto per la pulizia dei denti. Usiamolo dunque a questo scopo, ma anche come:

    • Rimedio contro l’acne. Questo è un sistema davvero antico, ma comunque efficace, per far asciugare qualche brufoletto infiammato. Non dovete fare altro che applicare un ciuffetto di pasta dentifricia qualunque sul vostro brufolo (magari la notte, prima di andare a letto), e lasciarlo agire. Quando al mattino lo risciacquerete troverete una situazione molto migliorata. Magari non sarà un rimedio da ripetere di frequente, ma ogni tanto funziona.
    • Il dentifricio è ottimo per lavarci le mani che siano un po’ “puzzolenti” (ad esempio per aver toccato aglio e cipolla, ma anche altri prodotti che lasciano odori sgradevoli).
    • Alternativa al gel per capelli. Questo è naturalmente un rimedio di emergenza, ma tutto sommato si può fare se vi accorgete di aver terminato la confezione del vostro solito gel e non avete altro a disposizione per mettere in piega i vostri capelli. Ovviamente evitate il dentifricio con i microgranuli!
    • Altro uso interessante del dentifricio: pulizia delle unghie.

      Spazzolarle con un po’ di pastina per i denti le renderà più lucide e forti.

    Il dentifricio può sopperire tranquillamente ad altri prodotti più specifici per l’igiene della casa e delle nostre cose. E precisamente:

    • Strofinando del dentifricio sulla piastra del ferro da stiro eliminerete le incrostazioni di calcare.
    • Usandolo sulle macchie scure dei muri (ovviamente piccole), le eliminerete. Per compiere questa operazione dovrete spalmare un po’ di pasta dentifricia su un panno pulito.
    • Allo stesso modo, potrete togliere anche le macchie dai vostri tappeti, dai tessuti di divani e poltrone, piuttosto che copriletti, nonché dalle vostre tende chiare. Con attenzione potrete ottenere lo stesso effetto smacchiante anche sui vostri capi d’abbigliamento più delicati (come i maglioni di lana)
    • Se avete delle sneakers chiare che si sono macchiate, potete passarci sopra il dentifricio e torneranno splendenti senza rovinarsi.
    • Passato delicatamente sopra CD e DVD eliminerà le ditate, i graffi e gli appannamenti, e lo stesso effetto si otterrà applicando poco dentifricio sulle lenti da vista o su quelle degli apparecchi fotografici e sulle videocamere.
    • Infine (un vero classico), il dentifricio è un eccellente prodotto per pulire l’argenteria, meglio di tanti altri detergenti aggressivi. Potrete usarlo anche sui vostri gioielli, l’importante è lasciar agire la pasta per diverse ore (l’ideale è lasciarcelo una notte), e poi risciacquare. Vi ritroverete degli argenti assolutamente splendenti e impeccabili.

    A scopo sanitario, diciamo così, il dentifricio può essere utilissimo soprattutto in due casi:

    • Ustioni e bruciature (circoscritte, ad esempio se state cucinando e dell’olio o dell’acqua bollente vi schizzano). Applicando poco dentifricio (specie se alla menta), avrete un senso di sollievo immediato.
    • Punture di insetti. Anche in questo caso il dentifricio sarà un ottimo rimedio di emergenza.

    Per qualche altra info su come usare al meglio i prodotti che comunemente troviamo in tutte le abitazioni, leggete anche:
    I mille usi del bicarbonato di sodio
    L’aceto di mele come alleato di bellezza e di salute

    835

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaCura CapelliCura unghieCura VisoSalute E Benesseredentiigiene

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI