I Maya erano femmine

I Maya erano femmine
da in It's a chicken thing
Ultimo aggiornamento:

    Maga Magò dei Maya

    I Maya erano femmine. E non perché avessero i colpi di sole o comprassero un numero tale di scarpe che nemmeno il buon Fibonacci con il suo codice se ne sarebbe fatto una ragione. Erano femmine perché vedevano cose che succedevano solo nella loro mente e le tramandavano ai posteri. Fissati con la fine del mondo e quelle storie lì, con la stessa determinazione con cui le femmine di oggi si sono accanite con l’anima gemella e i due cuori e una capanna.

    Vedevano segni negli astri e scandivano il tempo usando tre calendari e tutto per dirci che il 21 dicembre 2012 (giorno in cui l’80% di noi non avrà ancora comprato uno straccio di regalo o preparato una risposta credibile da dare a quelli che da settembre ti chiedono “Ma… Capodanno?”) il mondo finirà.

    Solo delle femmine potevano fissarsi così su una cosa del genere. Ammettiamolo. Solo noi possiamo vedere “l’impossibile”.

    Vi porto alcuni esempi:

    Maschio vede: Faccina gialla come lo smile degli anni 80
    Femmina vede: Gli piaccio ma non ha il coraggio di dirmelo, è combattuto per cui non si sbilancia, ma se potesse si aprirebbe di più. E’ il suo modo.

    Maschio vede: tre palline le facevo sempre anche a scuola li metto quando mi annoio o non so che caxxo dire
    Femmina vede: intensità, passione, tormento, pensa come sta, che è lì che mi scrive e mette i puntini di sospensione per non ha la forza di dirmi le cose che soffre troppo… e ama troppo… e tutto troppo… E’ il suo modo.

    Maschio vede: clic
    Femmina vede: mi ha fatto il I LIKE per mantenere il contatto, per farmi vedere che ci tiene, che siamo in sintonia che mi segue anche se non mi chiama da 35454 giorni.

    E’ il suo modo.

    Maschio vede: educazione/tentativo di evitare i successivi 200
    Femmina vede: Ecco, aspettava che fossi io ad agire. Lui è così. E’ per quello che è sparito da sei settimane. E’ il suo modo.

    E credetemi io su delle mail di gente a cui avrei dato dei figli ci ho scritto delle trilogie che nemmeno Tolkien, ci vedevo del potenziale in quei “Baci e buon week-end” che voi non ne…anzi NE avete benissimo un’idea.

    Ecco, forse dobbiamo alleggerire un po’ il carico da cento… O al 21 dicembre 2012, se quelle stronze MAYA c’avessero preso, arriveremo avendo sprecato gran parte del tempo.

    In alto i cuori Donne! Che sono spezzati, usati, sgualciti, ma sembrano sempre nuovi!

    535

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN It's a chicken thing Ultimo aggiornamento: Martedì 22/05/2012 11:22
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI