Natale 2016

I ladri svaligiano la casa di Barbara D’Urso e lei si sfoga su Twitter. Natale da dimenticare…

I ladri svaligiano la casa di Barbara D’Urso e lei si sfoga su Twitter. Natale da dimenticare…
da in Celebrità Italiane, Gossip, Mente, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    Barbara D Urso ladri

    Povera Barbara D’Urso, che Natale amaro per la conduttrice più facile alla commozione che ci sia (almeno per quanto riguarda il piccolo schermo italiano), stavolta mi sa proprio che le sue lacrime siano vere, verissime. I ladri hanno svaligiato la sua abitazione proprio nel giorno più lieto e “buono” dell’anno, il giorno di Natale, e a quanto pare non le hanno lasciato proprio nulla… altro che Babbo Natale e i suoi doni! A rivelare la brutta esperienza è stata la stessa D’Urso, grazie ad un messaggio su Twitter (ormai il mezzo di comunicazione preferito dalle celebrità, forse perché il più immediato) dai toni veramente patetici e sconsolati.

    Del resto è comprensibile, Barbara infatti aveva appena traslocato nella casetta in quel di Milano visitata dalla Banda Bassotti, ed era proprio contenta e soddisfatta del suo nuovo alloggio. Sentite come, poco dopo le 3 della notte tra il 25 e il 26 dicembre, ha commentato la scoperta del furto sul social network: “Sono andati i ladri a casa mia. Hanno portato via tutto – ha scritto sul suo profilo Twitter Carmelitadurso – Tutta casa devastata che cosa brutta.

    Tutto tutto… la mia piccola casetta sventrata… Il mio nido… Appena traslocato non ho più nulla.

    Sì lo so poi esce il sole… ma ora no”. La conclusione del messaggio stringe davvero il cuore, in effetti un furto in casa è davvero un’esperienza traumatica, e ve lo dice chi sa di che parla (ero bambina, e non avevo mai avuto paura del buio, ma da quel momento in avanti cominciai ad aver bisogno della luce in camera per addormentarmi).

    Consolati Barbara, non sei l’unica e tu, almeno, non avrai problemi sicuramente a ricomprare ciò che ti hanno rubato, anche se, certo, il valore affettivo insito in certi oggetti a noi cari e poi perduti per sempre è quello che addolora di più. Ci sono persone che non potranno mai recuperare il mal tolto, perché magari ci hanno impiegato una vita per permettersi anche semplici suppellettili, o elettrodomestici di buona qualità. Perciò, tirati su e non pensarci più, le cose materiali vanno e vengono… sono i sentimenti quelli che contano, i veri valori della vita, giusto?

    435

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Celebrità ItalianeGossipMenteTelevisione

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI