Sposa d’estate: i fiori per il bouquet

da , il

    State per sposarvi e dovete scegliere il bouquet? Volete regalare dei fiori a qualcuno? Oppure, più semplicemente, volete adornare la vostra casa? Scopriamo quali sono i fiori di questa stagione.

    Le Rose. La rosa è la regina dei fiori, la più amata e la più regalata. La sua coltivazione era diffusa già nell’antichità. Esistono infinite varietà di questo fiore, dai diversi colori e sfumature. Dalla rosa si ricavano anche estratti per uso cosmetico. Chi non conosce l’acqua di rose o la rosa mosqueta, fedeli alleate della nostra pelle? Sono i fiori più utilizzati per i bouquet da sposa e per le decorazioni durante i matrimoni. La rosa è, senza dubbio, il fiore più romantico di tutti.

    Le Gerbere. La gerbera è un fiore di facile coltivazione che assomiglia ad una margherita gigante. Ne esitono di diversi colori e mettono allegria. I fiori durano molto e compaiono all’inizio dell’estate. Se vi sposate durante l’estate 2008, potete scegliere le gerbere per ledecorazioni del luogo dove celebrerete la cerimonia e per preparare i centrotavola del ristorante: daranno sicuramente un tocco di colore e di allegria.

    Le Calle. Sono fiori sofisticati e raffinati. La Calla è chiamata anche “Giglio del Nilo”. Se amate la raffinatezza, potete scegliere questo fiore per gli addobbi del vostro matrimonio. Come pianta ornamentale, è facile vederla accanto a laghetti artificiali, o vasche ornamentali.

    I Gigli. Anche questo fiore è simbolo di eleganza. Viene associato anche all’idea di purezza: è molto diffuso, infatti, il paragone “Puro come un giglio”. Un’altra caratteristica del giglio è il suo profumo. I fiori sono molto grandi, quindi, tenetene conto se volete un bouquet di gigli.

    Le Ortensie. L’ortensia è un fiore originario dell’Oriente e la sua particolarità consiste nella forma: è una pianta arbustiva con con fiori riuniti in infiorescenze. Sono piante ornamentali da esterno, proprio per la loro caratteristica di crescere a cespugli. Si può scegliere per la decorazione del luogo dove celebrerete le nozze o per creare degli originali centrotavola.

    I Girasoli. Quale fiore meglio del girasole può rappresentare l’estate? Il suo colore rappresenta il sole, mette gioia ed allegria. Per un bouquet allegro, rappresenta sicuramente la scelta ideale.

    Come nacquero le rose rosse?

    Un tempo le rose erano tutte bianche. Un giorno Venere, correndo incontro ad uno dei suoi innamorati, mise un piede su un cespuglio di rose e le spine la punsero. Le rose, bagnate dal suo sangue, si vergognarono per l’offesa recata a Venere, così rimasero rosse per sempre.

    Come nacque il girasole? Una leggenda greca racconta che una ragazza di nome Clizia si era follemente innamorata del dio del sole Apollo. Trascorreva le sue giornate a guardare il carro del dio volare nel cielo. Venne così trasformata da Zeus in un girasole.

    Dolcetto o scherzetto?