I dermatologi italiani contro i filler permanenti che contengono acrilati e metacrilati

I dermatologi italiani contro i filler permanenti che contengono acrilati e metacrilati
da in Bellezza, Chirurgia e Medicina Estetica, Salute E Benessere
Ultimo aggiornamento:

    filler permanenti vietati

    Oggi parliamo di filler permanenti, pericolosi e poco regolamentati. In Italia la legge è molto rigida al riguardo e, per fortuna, queste tecniche di chirurgia estetica sono equiparate a quelle di chirurgia plastica. Il filler è disciplinato dal decreto legislativo n° 46 del 24 Febbraio 1997, in attuazione della direttiva 93/42 CEE del 14 Giugno 93 che li classifica come dispositivi medici. In Inghilterra invece questi filler si fanno “all’acqua di rose” e le conseguenze possono essere molto gravi. Se per caso avevate pensato di andare nel Regno Unito per il ritocchino facile, è meglio lasciar perdere.

    I filler si dividono in due gruppi: abbiamo i temporanei che sono quelli riassorbibili come il Collagene, Acido Ialuronico e i Mucopolisaccaridi.

    L’altro gruppo è quello dei permanenti che non sono riassorbibili e ne fanno parte il silicone, il plexiglas e l’acrilamide. I dermatologi stanno combattendo per vietare i “filler permanenti” che contengono acrilati e metacrilati. Queste sostanze sono molto pericolose come spiega il dottor Antonino Di Pietro, Presidente Fondatore dell’ISPLAD: “I metacrilati sono sostanze che la pelle e i tessuti non sono in grado di metabolizzare e smaltire per cui si comportano da corpi estranei dando luogo, nel tempo, a crisi di rigetto: il viso e le labbra si gonfiano, si creano dei noduli pieni di pus, si ulcerano e possono lasciare cicatrici”

    Attualmente in Inghilterra ci sono 160 tipi diversi di filler che è possibile farsi iniettare in ogni parte del corpo, pensate che in America sono solo 6. Purtroppo in Inghilterra la chirurgia estetica interessa il settore privato e non ha molti vincoli, ognuno può iniettare quello che vuole, o giù di lì, con tutti i rischi che questo comporta. Purtroppo di gente senza scrupoli ce n’è tantissima, così come di donne o uomini, che per apparire più belli mettono a rischio la loro vita.

    Voi cosa ne pensate? Avete mai pensato di ricorrere al ritocchino per sentirvi meglio?

    370

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaChirurgia e Medicina EsteticaSalute E Benessere Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/06/2016 07:40
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI