Natale 2016

I 10 cibi più afrodisiaci per stimolare l’eros a tavola

I 10 cibi più afrodisiaci per stimolare l’eros a tavola
da in Alimentazione, Coppia, Cucina, Intimità, afrodisiaci
Ultimo aggiornamento:

    Cibi afrodisiaci top ten

    Cibi afrodisiaci… un aiuto all’eros che arriva dalla tavola, in modo semplice, senza effetti collaterali, senza rischi per la salute. Un piacere che ne prefigura e anticipa un altro ancora più intenso. Ma esistono davvero alimenti che ci possono aiutare a ritrovare una verve un po’ appannata sotto le lenzuola? Non tutte le coppie hanno bisogno di uno stimolo ulteriore al reciproco desiderio, ma qualche volta anche le relazioni più riuscite, i rapporti più passionali e collaudati, incorrono in periodo di “secca”, in cui l’intimità viene trascurata anche per periodi relativamente lunghi. Sono cose normali, soprattutto tra le coppie che stanno insieme da tanto tempo, sia unite in matrimonio che in convivenze o anche dopo lunghissimi fidanzamenti. Spesso un certo allontanamento si riscontra dopo la nascita di un figlio, specie nei primi tempi.

    Ma anche lo stress, problemi e preoccupazioni che si accumulano, semplice noia e magari un po’ di astenia dovuta al cambio di stagione possono spegnere la fiamma del desiderio e raffreddare il rapporto. Per ritrovare l’ardore dei primi tempi, però, non è necessario lanciarsi in ardite pratiche sessuali alla “50 sfumature di grigio (nero e rosso)”, specialmente se non ci si è portati, ma non per questo si deve lasciar languire il rapporto per mancanza di iniziativa. Riscoprire il piacere di sedursi l’un l’altra può trovare un valido aiuto nella tavola, perché il cibo è godimento, e il condividerlo in modo sensuale con la persona amata è davvero uno stimolante naturale all’eros. Ma esistono cibi e spezie che effettivamente si dimostrano “scientificamente” afrodisiaci, nel senso che contengono delle sostanze in grado di agire come degli stimolanti dell’eccitazione sessuale. Vediamo i 10 più “piccanti” secondo una classifica canadese.

    A stilare un vero e propri elenco delle sostanze che davvero aiutano l’eros, in modo assolutamente innocuo per la salute, è stato uno studio molto approfondito – il più accurato mai effettuato in questo campo – promosso dall’Università di Guelph (Canada) e coordinato dal medico italiano Massimo Marcone, del Department of Food Science.

    Vediamo un po’ cosa aggiungere alle nostre ricette per renderle piccanti soprattutto… in fase digestiva:

    • Ginseng (panax)
    • Zafferano
    • Yohimbina (si ricava da un albero che cresce nell’Africa Occidentale)
    • Cioccolato
    • Chiodi di garofano
    • Muira Puama (ricavata da una pianta brasiliana)
    • Radice di Maca (pianta peruviana)
    • Noce moscata
    • Aglio
    • Zenzero
    • Ambra Grigia (sostanza prodotta dal capodoglio)

    A questi afrodisiaci, la maggior parte dei quali radici di piante e spezie, più o meno conosciute, si aggiunge una moderata dose di alcol, che avendo un effetto euforizzante e disinibente, è efficace sulla libido, più che altro come stimolante mentale, come il cioccolato. In particolare, secondo gli scienziati, zafferano e ginseng avrebbero potenti effetti afrodisiaci e coadiuvanti nella stimolazione del desiderio sessuale. Per quanto riguarda i prodotti più strani per noi (come la radice di Maca o la Yohimbina), alcuni sono disponibili come fitoterapici in erboristeria, e la loro “bontà” è comprovata. Ma le spezie… beh, quelle le abbiamo a disposizione già nelle nostre dispense! Via libera a risotti allo zafferano e dolci all’aroma di noce moscata, dunque. Con una cura ricostituente di ginseng preventiva, e un buon bicchiere di vino, la conclusione della vostra cenetta piccante sarà sicuramente infuocata!

    708

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneCoppiaCucinaIntimitàafrodisiaci

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI