Hermès: Lemaire direttore artistico al posto di Jean Paul Gaultier

Hermès: Lemaire direttore artistico al posto di Jean Paul Gaultier
da in Abbigliamento, Alta moda, Moda, Stilisti
Ultimo aggiornamento:

    Arriva una notizia davvero sensazionale, destinata a cambiare il corso della storia della moda: Jean Paul Gaultier, dopo sette anni di carriera, lascia le redini di Hermès e al suo posto assumerà l’incarico di direttore creativo della maison Christophe Lemaire, ex stilista del marchio sportwear Lacoste. Una scelta piuttosto insolita che rappresenta un abbandono da parte di Hermès del settore lusso, per spostarsi verso uno stile più casual, al quale Lemaire ci ha abituati. La notizia oltre ad aver sconvolto gli amanti dello stile un po’ snob di Hermès, ha provocato dubbi anche sulle implicazioni puramente finanziarie, legate al fatto che il marchio è proprietario di circa la metà delle azioni delle linee di abbigliamento e accessori Jean Paul Gaultier.

    Jean Paul Gaultier è rimasto uno dei pochi stilisti a concepire ancora l’Alta Moda come arte e le sfilate quasi come vere performance teatrali, ponendo più attenzione alla spettacolarità dell’evento che alla vendibilità della collezione.

    A questo punto, la scelta di affidare un marchio del lusso come Hermès ad uno stilista come Christophe Lemaire, famoso per le sue linee d’abbigliamento sport chic, rappresenta quindi una brusca sterzata all’orientamento dell’Haute Couture, che inizierà a rivolgersi verso il grande pubblico, uscendo dal pubblico di nicchia, a vantaggio della sua commerciabilità e probabilmente meno della creatività. Staremo a vedere!

    Foto:
    www.991.com
    www.logos.info

    272

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoAlta modaModaStilisti
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI