Halloween: è giusto festeggiarlo?

Halloween: è giusto festeggiarlo?
da in Style, halloween 2009, party, Sondaggio
Ultimo aggiornamento:

    Oggi apriamo un nuovo sondaggio sul tema Halloween: è giusto festeggiarlo oppure no? Cosa ne pensate. C’è chi è favorevole a questa festa d’importazione, e c’è chi invece proprio non la tollera, senza contare poi quelli che non sanno neanche della sua esistenza, oppure che non ne sono affatto interessati. Voi da che parte state?

    Halloween è una festa che, come saprete prende sempre più piede anche nel nostro paese, con sommo smacco di quanti non ne vorrebbero nemmeno sentir parlare perché “d’importazione” americana.

    In realtà le origini sarebbero europee, esattamente britanniche, e risalgono all’antichità celtica, quando nella notte del 31 ottobre, era credenza comune che le barriere tra il mondo dei vivi e quello degli spiriti si assottigliassero tanto da permettere a questi di tornare sulla terra.

    Da qui, discese l’uso di lasciare davanti alle porte delle abitazioni dei dolcetti, così da ingraziarsi le anime dei defunti, o di appendere lanterne ricavate nelle zucche, per guidarne il cammino.

    In Italia, l’usanza di bussare alle porte delle case in cerca di dolci non è largamente diffusa, ma si festeggia ugualmente la notte del 31 di ottobre, come una sorta di Carnevale casereccio, fatto di feste in discoteca e nei locali, ma anche party domestici.

    Oggi vogliamo sapere cosa ne pensate voi della notte delle streghe, se appartenete al gruppo di chi ama divertirsi sempre e comunque e tra un Halloween, un Ramadan ed un Natale, si lancia in una multiculturalità all’insegna del divertimento, oppure se proprio questo 31 ottobre non vi convince.

    312

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Stylehalloween 2009partySondaggio

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI