Gravidanza: tra i primi sintomi anche tanta voglia di dormire

Gravidanza: tra i primi sintomi anche tanta voglia di dormire
da in Disturbi Gravidanza, Gravidanza, Mamma, Salute E Benessere
Ultimo aggiornamento:

    Gravidanza sintomi dormire

    Quando una gravidanza è agli inizi, sono diversi i sintomi che una donna si ritrova a sperimentare, per alcuni, quelli più popolarmente noti come la nausea e le tipiche “voglie”, il sentirli su di sé non costituisce una sorpresa, mentre altri colgono la futura mamma del tutto impreparata. Uno di questi “effetti collaterali” della dolce attesa, soprattutto durante il primo trimestre, è il sonno. Una grande stanchezza, voglia di dormire in orari inconsueti e sonnolenza durante il giorno anche se di notte si è riposato bene, sono perfettamente normali in questo momento della gestazione.

    Naturalmente si tratta di un sintomo che cambia da donna a donna, in alcune è molto marcato, altre quasi non se ne accorgono, ma se siete incinta, e vi sorprendete a desiderare di buttarvi sul primo letto (o divano) disponibile per schiacciare un pisolino… non vi allarmate! A volte, a questo senso di spossatezza diurna, corrisponde insonnia notturna o disturbi del sonno.

    Anche questo è un fatto assolutamente normale, vediamo le cause. Il corpo della donna, quando accoglie una nuova vita, subisce una serie di importanti e repentine modifiche, alcune di queste prettamente ormonali.

    Il progesterone, che è proprio l’ormone della gravidanza, influisce anche sul ritmo del sonno, riducendo la durata della fase REM, in cui si sogna e il riposo è più profondo.

    Oltre a questo, anche il volume del pancione che cresce ed eventuali crampi notturni alle gambe (anche questi perfettamente normali), possono disturbare il riposo della futura mamma. Per quanto riguarda, invece, la sonnolenza dei primi mesi, è dovuta proprio all’affaticamento dell’organismo, costretto ad un “superlavoro” per far fronte a tutte le nuove funzioni a cui è chiamato.

    Il consiglio è semplicemente quello di assecondare i segnali del proprio corpo. Se ne avete la possibilità, schiaccetelo pure il pisolino ogni tanto… male non farà di certo! Tisane, e qualche specifico esercizio yoga di rilassamento possono aiutare anche in caso di insonnia.

    397

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Disturbi GravidanzaGravidanzaMammaSalute E Benessere Ultimo aggiornamento: Domenica 05/06/2011 18:46
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI