Natale 2016

Gli splendidi 80 anni di Valentino, icona dell’eleganza made in Italy [FOTO]

Gli splendidi 80 anni di Valentino, icona dell’eleganza made in Italy [FOTO]
da in Alta moda, Lusso, Moda, Stilisti, compleanno, Valentino
Ultimo aggiornamento:

    Compirà 80 anni il prossimo 11 maggio il re della moda italiana, Valentino (Garavani, of course). Davvero un traguardo splendidamente raggiunto per questo stilista, designer e arbiter elegantiarum che ama definire se stesso semplicemente come “sarto”. Che si può dire di Valentino, se non che le sue magnifiche creazioni, i suoi celeberrimi abiti haute couture, in cui il rosso (suo colore simbolo) è diventato addirittura una sorta di brand nel brand, se non che ha impresso un’impronta profonda nel mondo evanescente della bellezza e dello stile a livello mondiale?

    Elegante, femminile, seducente, algida ma non troppo, provocante con gusto, la donna firmata Valentino è la Donna per eccellenza, creatura da amare e da ammirare, sicura di sé, sempre perfetta in ogni occasione. Ma come cominciò la sua folgorante carriera questo stilista di cui l’Italia del fashion è orgogliosa?

    Valentino Garavani

    Valentino nasce a Voghera l’11 maggio 1932 ma si “fa le ossa” nel mondo del fashion a Parigi, dove approda a soli 17 anni dopo aver vinto un concorso promosso dalla Camera della Moda francese (insieme ad altri due mostri sacri, ovvero Yves Saint Laurent e Karl Lagerfeld) e dove apprenderà i segreti del mestiere presso l’atelier di Jean Desses prima, e Guy Laroche dopo. A 28 anni, ormai stilista provetto, torna in Italia, a Roma, dove con l’aiuto della famiglia (la madre Teresa vivrà sempre con lui fino alla sua morte, nel 1977) apre un suo atelier. Il grande successo del Valentino designer e amico delle dive “scoppia” negli anni sessanta, quelli della Dolce Vita, in concomitanza con l’inizio del suo sodalizio sentimentale e lavorativo con Giancarlo Giammatti, che si occuperà di tutte le questioni amministrative della maisòn creativa che nasce proprio in quegli anni. Non ci sono fasi di appannamento nella carriera di Valentino, le sue creazioni sono sempre talmente speciali da suscitare sempre e comunque unanime consenso e ammirazione, anche perché il suo innato gusto, il suo stile unico, non possono “passare di moda”, anzi! Sempre uguale a se stesso e sempre al passo coi tempi, come dice di lui Giammatti: “La grandezza di Valentino è di aver vestito Jackie Kennedy come anche Gwyneth Paltrow 40 anni dopo, Liz Taylor ai tempi di Cleopatra come Nicole Kidman e Charlize Theron.

    La sua forza è stata di avere uno stile senza tempo: se ne è fregato di rivoluzionare la moda, ha sempre creato abiti per donne che vogliono essere belle”. Non si può che sottoscrivere!

    Valentino l ultimo imperatore

    Sinonimo di classe ed eleganza made in Italy,la griffe Valentino nel 2002 venne inglobata nel gruppo Marzotto, e nel 2007 lo stesso stilista decise di ritirarsi, ma “in grande stile”. Si trattava di festeggiare degnamente il 45mo anniversario dalla fondazione della maisòn, e così, a Roma, si organizzarono le “Valentiniadi”, che tra il 6 e l’8 luglio videro un turbillòn di festeggiamenti tra musiche, danz, mostre e sfilate in onore dell’”ultimo imperatore”. E proprio “The last Emperor” si intitola il film-documentario che racconta gli ultimi 2 anni di attività dello stilista, diretto da Matt Tyrnauer. Ora i direttori creativi del marchio Valentino sono Anna Chiuri e Pier Paolo Piccioli, che per anni si sono occupati del settore accessori. Che dire, auguri di cuore a questo grande stilista che ha letteralmente “fatto” il made in Italy, quello di cui possiamo andare fieri nel mondo. Se volete farvi un bel giro tra le creazioni senza tempo di Valentino, potete scaricarvi l’app per pc che è un vero e proprio “museo virtuale” tutto da visitare!

    734

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alta modaLussoModaStilisticompleannoValentino

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI