Natale 2016

Gli smalti magnetici sono l’ultima tendenza della nail-art, vediamo come applicarli

Gli smalti magnetici sono l’ultima tendenza della nail-art, vediamo come applicarli
da in Bellezza, Cura unghie, Make-Up, Style, Tendenze, manicure, Nail Art, smalto
Ultimo aggiornamento:

    Smalti magnetici

    Unghie in primo piano grazie agli speciali smalti magnetici, l’ultima tendenza in fatto di nail-art. Si tratta, in apparenza, di smalti in tutto e per tutto identici ai soliti che siete abituate ad usare, nelle tonalità più attuali dell’inverno 2012, come il rosso ciliegia, il viola, il blu, l’oro o il verde giada. La particolarità risiede nel fatto che la formula di questi prodotti per il make up delle nostre mani, è arricchita di particelle magnetiche, grazie alle quali è possibile, in tempi rapidissimi e senza sforzi, creare dei fantastici e originali giochi di movimento sull’unghia. Vediamo come applicarli per ottenere il risultato migliore.

    La prima cosa che dovrete fare, è passare sulle vostre unghie perfettamente pulite e limate una patina di smalto trasparente e rinforzante. Dopodiché, dovrete agitare la boccetta dello smalto magnetico che avete scelto, come quelli di Pupa per l’inverno 2012, in modo che le componenti metalliche si mescolino per bene con il resto della vernice. A questo punto siete pronte per stenderlo, cercando di espletare l’operazione con cura ma rapidamente, e subito dopo (è importante che lo smalto non abbia il tempo di asciugarsi), avvicinate a ciascuna unghia il magnete, senza toccarla.

    La distanza giusta sarà di circa 3 mm, e il tempo di azione di circa 10 secondi per unghia. Per quanto riguarda il disegno che volete creare – come strisce diagonali, o concentriche o altro genere di movimenti, ad esempio piccoli raggi – dovrete posizionare la calamita seguendo le diverse indicazioni che troverete nella stessa.


    Se siete delle neofite e avete timore di fare pasticci, è meglio che proviate a realizzare il vostro capolavoro separatamente, unghia per unghia. Ci vorrà un po’ di tempo ma almeno sarete più tranquille di ottenere proprio il risultato cercato. Dopo che lo smalto magnetico “movimentato” sarà asciutto, non dovrete fare altro che applicare un fissatore per avere un risultato più duraturo. Et voila, le vostre bellissime unghie “magnetiche” sono pronte per stupire!

    401

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaCura unghieMake-UpStyleTendenzemanicureNail Artsmalto

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI