Gli italiani sono promossi per la protezione solare, ma non per la prova costume!

da , il

    italiani protezione solare

    Buone notizie per noi italiani, siamo bravi a proteggerci dal sole, sappiamo esporci correttamente ai raggi solari, certo la prova costume non è stata superata con lo stesso successo, ma pazienza, in fondo non si può avere tutto dalla vita, no? Dai dati raccolti attraverso un sito web è emerso che gli italiani si destreggiano abbastanza bene in termini di protezione solare, sanno cosa fare e quando, l’importanza dei prodotti solari, come applicarli ed anche che per i bimbi occorrono accortezza particolari. Siamo bravissimi.

    La giusta esposizione al sole è fondamentale perchè in ballo non c’è solo la tintarella, le scottature o l’invecchiamento ma la nostra salute, la protezione dai melanomi, il tumore della pelle ancora troppo sottovalutato.

    Noi italiano sappiamo la differenza tra raggi UVA e UVB, sappiamo che dopo il bagno si deve applicare nuovamente la crema solare (anche se è waterproof), sappiamo benissimo che anche all’ombra serve la protezione e anche in acqua.

    Per quanto riguarda la prova costume non è andata così bene, siamo un tantino sovrappeso e non prendiamo seriamente le varie ammonizioni che ci arrivano da ogni parte, dalla televisione, dai giornali, sul web ecc

    Dobbiamo migliorare ma siamo sulla buona strada!