Giorgio Armani a ruota libera dice la sua sul mondo della moda

Giorgio Armani a ruota libera dice la sua sul mondo della moda
da in Alta moda, Moda, Sfilate, Stilisti
Ultimo aggiornamento:

    giorgio armani critiche

    Conclusa la settimana di Milano Moda Uomo, Giorgio Armani ha voglia di parlare ma soprattutto di sparare a zero sul mondo della moda. Lui che ha fatto della classe, dello stile e della misura i suoi cavalli di battagli, fatica ad accettare alcune stranezze e la troppa originalità a tutti i costi che ormai è protagonista di questo mondo. La moda, secondo Armani, può essere esclusiva ma deve essere fatta per essere indossata da persone reali, cosa che molti stilisti si scordano.

    Ci sono cose troppo ridicole in questo mondo, sottolinea re Giorgio, e servirebbe un ritorno alla classe di una volta. Critiche anche alla collega-antagonista Miuccia Prada che punterebbe troppo su gli accessori: Armani ha anche provocatoriamente proposto al brand di creare “una sfilata di soli accessori“. “A volte passo per il centro, guardo le vetrine e mi domando chi è l’uomo che può indossare certi abiti. Sì, forse qualche fotografo o qualche pr eccentrico.

    Anche il mio uomo è eccentrico, non è un avvocato, ma sta tutto nella possibilità e nella credibilità“, conclude lo stilista.

    219

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alta modaModaSfilateStilisti Ultimo aggiornamento: Giovedì 23/06/2011 00:14
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI