Gioielli in platino, il metallo più prezioso

da , il

    I gioielli in platino sono delle vere e proprie meraviglie. C’è chi sceglie questo purissimo metallo per le proprie fedi nunziali, e chi invece lo preferisce tutti i giorni, indossando gioielli esclusivissimi in ogni occasione. Oggi vi sveliamo i segreti del platino.

    Negli ultimi aanni, è stata riscontrata una domanda sempre crescente di gioielli in platino, da quanto ha potuto riscontrare la Platinum Guild International (PGI), l’ente internazionale impegnato nella promozione della gioielleria in platino, che presenta un esauriente database sui produttori di catene e semilavorati in platino, per aiutare chi sceglie di acquistare questo preziosissimo metallo in non incappare in facili truffe.

    Oggi il platino offre prezzi competitivi rispetto al passato e la differenza di prezzo con gli altri metalli preziosi si è ridotta notevolmente. Ciò ha portato ad un aumento della domanda di gioielli in platino ed a nuove opportunità di diffusione, soprattutto in Cina e in Giappone, i due più importanti mercati della gioielleria di questo genere.

    Considerato il più prezioso dei metalli, il platino è sinonimo di elevata qualità nel campo della gioielleria, è bianco e altamente duraturo, e proprio per questo è considerato il metallo che mantiene le sue promesse nel tempo, non si consuma e permette una tenuta sicura delle pietre preziose … cosa si può chiedere di più, per suggellare un’unione di nozze?

    La luminosità bianca e naturale del platino lo rende facilmente confondibile con l’oro bianco, perciò occorre fare attenzione. Esso è ideale per le pelli sensibili perché è puro al 95%, quindi rimane inalterato nel tempo mantenendo il suo colore bianco naturale.

    Pensate che il platino è 30 volte più raro dell’oro, e la sua rarità lo rende il metallo prezioso più esclusivo e particolare.

    Foto:

    www.leiweb.it

    static.blogo.it