Gioielli in platino: anticipazioni della fiera Basilea 2011. Le foto

da , il

    Se amate i gioielli in platino, godetevi queste foto in anteprima delle splendide creazioni che alcuni tra i designer e i brand italiani più noti proporranno alla fiera di Basilea 2011, il Salone mondiale dell’orologeria e dell’oreficeria. Una carrellata di meravigliosi oggetti del desiderio, puro lusso, eleganza e raffinatezza, per sognare un po’. Il platino è un metallo estremamente versatile, adatto a tutte le donne, e l’idea di sottofondo che accompagna queste piccole opere d’arte è proprio quella di unire bellezza estetica a praticità, stile a semplicità.

    Ispirandosi alle opere di Lucio Fontana (quei tagli trasversali che davano movimento e vita alla tela altrimenti inerte, senza, però, deformarne la linearità), le aziende del Made in Italy hanno “costruito” gioielli fatti per essere ammirati, ma soprattutto indossati con nonchalance. Anelli, orecchini, collane , in cui il platino, il metallo più luminoso e chic, si torce e ricompone creando giochi di pieno e di vuoto, arricchito da pietre preziose che ne scaldano la “freddezza”.

    Preziosi fatti per durare nel tempo, per non passare mai di moda, per diventare un classico intramontabile anche per generazioni future. Ecco la lista dei gioielli che potrete ammirare nella nostra gallery fotografica:

    • Damiani: collana “Nemi” in platino e diamanti
    • D’O Roberto Demeglio: anello in platino con perla
    • Greco Preziosi 1: anello in platino con perla rosa e diamanti
    • Greco Preziosi 2: orecchini in platino con perla rosa e diamanti
    • I Gregori: anello “Mobilis” in platino e diamanti
    • Matthia’s & Claire 1: collana “Mediterraneo” in platino e diamanti
    • Matthia’s & Claire 2: anello “Mediterraneo” in platino e diamanti
    • Paolo Piovan: gemelli “Scorpion” in platino
    • Roberto Coin: collana “Animalier” in platino con perla e diamanti
    • Rovian: anello “Sahara” in platino con corallo rosso e diamante
    • Talento: anello “Ocean” in platino con diamanti

    Dolcetto o scherzetto?