Gioielli di Delfina Delettrez Fendi

da , il

    La nuova collezione di gioielli Delettrez è disegnata da Delfina Delettrez, figlia d’arte, e giovane designer di gioielli, nata dal matrimonio tra Silvia Fendi e il gioielliere francese Bernard Delettrez.

    Insomma quando si dice nascere nel lusso! A quanto pare Delfina, ha coltivato il talento trasmessole dal padre, unendolo all’immancabile buongusto ereditato da parte di mamma, ideando una sua linea di gioielli, che è stata definita “surreale”.

    Scopriamo di cosa è stata capace.

    La nuova collezione di gioielli di Delfina Delettrez Fendi, sembra quasi il gioco di una bambina che si diverte a plasmare con la plastilina ciò che le passa per la mente.

    Al posto del Pongo però ci sono pietre preziose e metalli a cinque stelle, ed il prodotto sono pezzi unici di ispirazione surrealista.

    Le forme dei gioielli sono ispirate al corpo umano o al mondo animale, come occhi, dita, ragni, teschi, ed infatti, non a caso, la sua collezione si chiama proprio Anatomik.

    A prima vista niente di nuovo, visto che a voler shoccare con i gioielli sono stati in molti, basta guardare ai recenti teschi di Dior.

    Nonostante questo, le star sembrano dare fiducia alla giovane rampolla di casa Fendi, indossando le sue creazioni.

    Ma fra tutti, i più appassionato ammiratore è Karl Lagerfeld, vecchio collaboratore di Fendi, che spesso ama sfoggiare le sue creazioni ed ha ideato per la talentuosa designer, anche il logo della sua firma, ovvero una luna con cinque stelle.

    Dolcetto o scherzetto?