Gambe più magre in 10 mosse, dagli esercizi all’abbigliamento

Gambe più magre in 10 mosse, dagli esercizi all’abbigliamento
da in Bellezza, Dieta E Fitness, Gambe, Prova Costume
Ultimo aggiornamento: Martedì 14/10/2014 12:45

    Gambe magre 10 mosse

    Gambe snelle ma toniche, sottili, sode, affusolate e senza l’ombra di cellulite… Un sogno? Certo, se nel nostro DNA non sono scritte esattamente queste caratteristiche, se abbiamo il baricentro basso e tendiamo ad accumulare cuscinetti e buccia d’arancia proprio sulle cosce, è decisamente dura avvicinarsi a quel prototipo di perfezione, ma comunque anche le gambe meno “fortunate” (a livello genetico), possono aspirare a diventare gradevoli a vedersi e degne di essere mostrate al mondo e, perché no, addirittura ammirate. Ci sono, in realtà, una serie di strategie che tutte le donne, di qualunque età, possono mettere in campo per riuscire ad ottenere il meglio dalle proprie gambe, a partire dagli esercizi giusti per snellirle e stimolare la circolazione, per finire con l’abbigliamento e le scarpe che riescono a valorizzarle. Vediamo come avere gambe magre in poco tempo, con una raccomandazione: non ponetevi mai obiettivi irraggiungibili, ma non abbiate neppure l’atteggiamento da “tanto è tutto inutile”. Essere realistiche significa anche lavorare ogni giorno per l’obiettivo, essere determinate, costanti, metodiche, e soprattutto… volersi bene!

    Sport per le gambe Corsa veloce, spinning, bicicletta e affini non sono gli sport ideali se il nostro problema sono le gambe grasse. Infatti queste attività ginniche aumentano la massa muscolare, il che non è negativo in sé, ma dal punto di vista estetico si finisce per non ottenere il risultato sperato, ovvero cosce e polpacci più affusolati. Bocciati! Viceversa, esistono alcune attività sportive decisamente più congeniali al nostro scopo. Ad esempio, lo yoga, il pilates, il nuoto, la camminata veloce e la corsa leggera (tipo jogging, ma senza sprint che carichino sui muscoli) sono perfetti.

    streching gambe Lo stretching è favoloso per rendere le gambe belle affusolate. Allungando i muscoli e i tendini con i giusti esercizi (basta informarsi anche in palestra) tutti i santi giorni si otterrà un effetto snellente in poco tempo. Provate!

    tacchi I tacchi sono indispensabili per allungare e far sembrare più snelle le nostre gambe. Logicamente vanno scelti con criterio, e devono risultare comodi al piede, ma soprattutto le scarpe con plateau non possono certo mancare nel guardaroba di una donna che voglia mostrare al meglio le sue gambe. Del resto le star di Hollywood ci possono ispirare…

    scarpe color nude A proposito di scarpe, sandali e pumps, nella vostra scarpiera, care ragazze, non possono mancarne almeno un paio di nude shoes. Sì, insomma, scarpe beige, o crema, o color cipria… una tonalità che si avvicini al colore naturale della vostra pelle. L’effetto “allungante” sarà davvero eccezionale.

    collant opachi In estate le gambe diventano più scure naturalmente grazie all’abbronzatura, che le fa apparire più magre, ma in inverno non si può contare su questo effetto tintarella naturale. E allora? Allora via libera ai collant scuri o opachi. Se, ad esempio, abbinate alle vostre pumps color pelle un paio di collant color carne, ricordate di sceglierli sempre opachi e mai luminosi perché tendono a “gonfiare” le gambe.

    gonna sopra il ginocchio La gonna giusta per far sembrare le gambe più snelle? Quella leggermente sopra il ginocchio. Troppo corta rischia di mostrare ciò che non vogliamo si veda, al polpaccio spezza la figura, troppo lunga va bene solo per le ragazze esili.

    skinny jeans Sì ai pantaloni skinny, no a quelli alla caprese. I pantaloni tipo capri spezzano le gambe e le rendono tozze se sono pienotte per natura e magari non troppo lunghe. Viceversa, un bel paio di pantaloni o di jeans skinny (magari scuri o neri), con i tacchi, creeranno una bella illusione di snellezza, specialmente se abbinati ad una maglia lasciata abbondante e sblusata su una cinta che stringe i fianchi.

    colori giusti per gambe magre Per far apparire più snelle le gambe è meglio usare colori scuri, snellenti, come il nero, il blu, o comunque, se chiari, non spezzarli ma creare un effetto monoblocco (ad es, se volete vestirvi di bianco, fate un total white).

    1008