È Francesco Allegra il più bello d’Italia

da , il

    Terminato Miss Italia, il pubblico femminile si prende la sua rivincita eleggendo il più bello d’Italia: è da 31 anni che la manifestazione elegge la risposta maschile a Miss Italia e quest’anno il più bello pare sia Francesco Allegra, 28 anni, modello bolognese.

    È alto 1 metro e 89, e ha tutta l’aria di essere il tipico maschio italiano: bruno e col sorriso sempre pronto. A Fermo, luogo dove è avvenuta la premiazione, la giuria era composta da uomini e donne dello spettacolo, tra cui Solange, il critico gastronomico Edoardo Raspelli, Marco Meloni del programma Uomini e donne, Nicola Canonico, attore ed ex-naufrago de L’isola dei famosi, lo stilista Renato Balestra ed Andrea Bianchi, il vincitore del titolo Il più bello d’Italia 2007. A presiedere la giuria, Alfonso ‘prezzemolino’ Signorini.

    Negli anni questo concorso pare aver sfornato ‘talenti’, almeno in quanto a bellezza: Gabriel Garko, Raffaello Balzo, Giuseppe Lago (da poco ritiratosi dall’Isola dei famosi) e lo stesso Beppe Convertini, presentatore della serata.

    Mentre Raffaello Balzo ha approfittato della serata per confermare il suo ingresso nel cast di Cento Vetrine dal prossimo gennaio, l’uomo considerato il più bello d’Italia ha confessato di volerne seguire le orme dal momento che ha intenzione di entrare nel mondo dello spettacolo e diventare un modello affermato a livello internazionale.

    La domanda è immancabile: -sei fidanzato? no. È single da due anni, e non nasconde di prediligere la tipica ragazza mediterranea, mora, sicura e simpatica. Che abbia qualche anno in più di lui, non lo spaventa affatto, anzi: a 18 anni ha avuto una storia con una 35enne che non ha mai dimenticato. O almeno così dice.

    Francesco Allegra aveva già partecipato l’anno scorso alle selezioni ed era arrivato ‘solo’ secondo. Non contento di questo posto, quest’anno ci ha riprovato e ha vinto: “ora ce l’ho fatta e ho dimostrato a tutti che alla fine a costanza viene sempre premiata”.

    S’è già iscritto a scuola di dizione e di recitazione e chissà che non riesca a recitare al fianco della sua attrice preferita, Sabrina Ferilli. Io glielo augurerei pure, ma una domanda: perché tutte le modelle o i modelli alla fine vogliono recitare? Non è bello che ognuno faccia quello che sa fare?