Fine di una storia d’amore: come superare il trauma

da , il

    sofferenze damore

    La fine di un amore può essere tragica, ma occorre lasciarsi alle spalle il dolore, superarlo ed iniziare una nuova vita. Purtroppo non esistono argomentazioni consolatorie giuste quando la nostra storia d’amore arriva al capolinea, il mondo intero ci crolla addosso. 
Eppure ci possono essere degli escamotage per cercare di non affondare ed evitare di vedere tutto ma proprio tutto nero.

    Per rielaborare il “lutto” alla svelta, non vergognatevi del vostro dolore, né di chiedere aiuto alle amiche, poi fate tutto ciò che è necessario per accrescere la vostra autostima.

    Andate dal parrucchiere, comprate un vestito super sexy, regalatevi un week end con le amiche, insomma fate tutto quello che vi può far apprezzare voi stesse.

    Non abbiate timore di prendere il telefono e di lanciare SOS disperati alle amiche, poi piangete, disperatevi, urlate, tirate fuori tutta la rabbia del mondo, ma non tenetevi mai tutto dentro.

    Ricordate che non serve a niente passare il tempo a rimuginare su quello che avreste potuto dire o fare, o su come avreste potuto migliorare il vostro aspetto fisico per trattenerlo con voi, perché se è andato via, significa che non era quello giusto, perchè non ha saputo cogliere i vostri pregi.

    Un altro consiglio è di tenervi impegnate e coltivare hobby, praticare sport e fare tutte quelle cose che avreste sempre voluto fare ma che non avete mai trovato il tempo di fare, o lui non ha voluto condividere con voi.

    Dolcetto o scherzetto?