NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Feto in gravidanza: sviluppo e foto durante il primo trimestre

Feto in gravidanza: sviluppo e foto durante il primo trimestre
da in Gravidanza, In Evidenza, feto, Pancia
Ultimo aggiornamento:

    Vi piacerebbe sapere come si sviluppa il feto durante la gravidanza?
    Oggi e nelle prossime settimane parleremo della crescita del bambino nella vostra pancia. Oggi tratteremo nel dettaglio il primo trimestre.

  • Qualche settimana prima di assumere le sembianze di un piccolo uomo, di avere un viso, un cuore, e membra, l’embrione non è che un disco minuscolo di due decimi di millimetro, ma alla fine del primo mese misura circa 5 millimetri e pesa un grammo.
    Ha l’aspetto di un piccolo girino: in avanti c’è l’abbozzo della testa, sulla parte ventrale c’è una piccola bozza che è il cuoricino che ha già iniziato a battere e nella parte caudale c’è una piccola appendice che poi formerà una specie di coda.
  • Durante il secondo mese iniziano a comparire le membra, prima le braccia, poi le gambe che sono delle piccolissime protuberanze simili a dei bottoni. Poi si disegna il viso: due piccole sporgenze forate per gli occhi, due fossettine per le orecchie e un buco per naso e bocca.
    Durante il secondo mese si sviluppa il sistema nervoso. La fessura che contiene il midollo spinale si chiude del tutto, nel cervello cominciano ad intravedersi le circonvoluzioni.

    Al termine della quinta settimana l’embrione misura 5 mm e si intravedono delle montagnole che formeranno poi le vertebre, le costole e i muscoli del tronco.
    Dopo solo una settimana l’embrione raggiunge il centimetro e il suo viso è già più definito e si precisano i tratti: compaiono le narici, il padiglione auricolare, il collo e il mento.

    Durante la settima settimana braccia e gambe si sviluppano e compaiono delle piccole palette da cui si dipartono cinque raggi: sono le dita. Gli occhi sono visibili anche se molto lontani tra loro. Si disegnano le labbra e compare la bozza del fegato e si completa lo stomaco.

    Inizia anche l’ossificazione dello scheletro.

    Alla fine del secondo mese l’embrione misura 3 cm e pesa 11 grammi e ha acquistato tutto ciò che lo farà diventare un essere umano.

  • All’inizio del terzo mese gli organi sessuali sono già nettamente abbozzati, ma il feto dall’esterno appare ancora asessuato. Appaiono le corde vocali e il viso diventa sempre più umano: si avvicinano gli occhi, spuntano le palpebre e si disegnano le labbra.

    Si allungano le braccia, il fegato si ingrandisce, compare un rene e l’intestino si allunga e raggomitola. Il feto si muove piano piano, ma la madre ancora non lo può sentire. Alla fine del terzo mese l’embrione misura circa 10 cm e pesa 45 grammi.

    Nei mesi che seguiranno sarà lo scheletro a subire i cambiamenti più significativi.

    Foto:
    www.rispostafacile.it
    www.med.unibs.it
    www.ilpiave.it
    www.radio.rai.it
    pro.corbis.com

  • 587

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GravidanzaIn EvidenzafetoPancia
    PIÙ POPOLARI