Natale 2016

Festival di Venezia 2016: tutti i vincitori [FOTO]

Festival di Venezia 2016: tutti i vincitori [FOTO]
da in Celebrità Italiane, Celebrità straniere, Cronaca rosa, Eventi
Ultimo aggiornamento:

    La 73esima edizione del Festival di Venezia è giunta al termina e tutti gli ambiti premi sono stati assegnati. La madrina di questa edizione è stata la 50enne attrice milanese Sonia Bergamasco, la dottoressa Sironi del film Quo vado? di Checco Zelone. La giuria invece è stata presieduta dal regista americano Sam Mendes.
    Andiamo a vedere chi sono tutti i vincitori del festival. Chi esce trionfante al Lido di Venezia è sicuramente Lav Diaz con The woman who left, la storia che ha come protagonista una donna che ha passato trent’anni in una prigione ingiustamente.

    Il cineasta filippino Diaz conquista così il Leone d’Oro, passando avanti a Tom Ford e al suo thriller Nocturnal Animals che però portano a casa il Gran Premio della Giuria. Nonostante i modesti mezzi per realizzare il suo film, (una troupe di appena 30 persone), la pellicola di Diaz ha incantato i giurati. Dedica questa vittoria al suo paese e al popolo filippino.” La cultura filippina è altamente disfunzionale, per questo nei miei lavori mostro il senso di spaesamento del mio popolo”. Commosso invece Tom Ford che ringrazia l’Italia che ancora una volta, come nel 2009, gli ha regalato tale emozione. Il suo film, prodotto da George Clooney, era uno dei più attesi in laguna.
    Può capitare in una competizione di arrivare al traguardo insieme, perfettamente nella stessa posizione, ed è ciò che è successo al Leone d’Argento per la miglior regia. C’è stato un ex aequo tra il messicano Amat Escalante per La region salvaje, e al russo André Konchalovsky, autore di un film sull’Olocausto, Paradise, che non ha messo tutti d’accordo.
    Questa edizione del Festival, con il suo red carpet quest’anno ha visto dei vip con look stravaganti, soprattutto nostrani, e che hanno fatto discutere, ma come sempre, si sa, il festival cinematografico che ogni anni viene organizzato al Lido di Venezia, è uno degli eventi più chiacchierati, dove non si parla solo di cinema,ma anche di gossip. Non è il caso dell’attrice Emma Stone, che invece ha conquistato la Coppa Volpi, è lei la Miglior Attrice del Festival. La sua interpretazione data al musical d’apertura La La Land, dove interpreta una cameriera che prova a sfondare nel mondo del cinema, ha convinto, ma soprattutto hanno fatto esplodere la gioia dei fan.

    Emma non ha ritirato personalmente il Leone d’Oro, ma ha recapitato un messaggio in cui era visibilmente commossa e che è stato trasmesso durante la premiazione.
    Miglior Attore è l’argentino Oscar Martinez, protagonista nel El Ciudadano illustre, dove nella finzione ricopre il ruolo di un premio Nobel per la letteratura che decide di tornare nella piccola cittadina di provincia che gli ha dato i natali.

    GUARDA CHI SONO LE ATTRICI E LE REGISTE DEL FESTIVAL DI VENEZIA

    Jackie di Pablo Larrain si deve accontentare soltanto di un premio come miglior sceneggiatura scritta da Noah Oppenheimer.
    Il Premio Mastroianni per la miglior attrice emergente va alla tedesca Paula Beer, protagonista Frantz di Francois Ozon; mentre il premio Luigi De Laurentiis alla miglior opera prima (50mila dollari al regista, 50mila al produttore ndr) va a The last of us, diretto da Ala Eddine Slim, lasciando così i tre titoli italiani senza statuette. Solo nella sezione Orizzonti il miglior film è stato il documentario Liberami, ideato e diretto da Federica di Giacomo, sulla figura di Padre Cataldo e i suoi esorcismi, uno dei sacerdoti più richiesti in Sicilia.
    Come sempre ovviamente aspettiamole polemiche sulla scelta dei premiati e l’esclusione degli altri, ma è un classico. Stavolta però c’è chi lamenta che siano esclusi molti film americani e che magari vinceranno gli Oscar giusto tra qualche mese.

    PREMIO VINCITORE
    Miglior Film The woman who left (di Lav Diaz)
    Gran Premio della Giuria Nocturnal Animals (di Tom Ford)
    Migliore regia La region salvaje (di Amat Escalante)
    Migliore regia Paradise (di André Konchalovsky)
    Migliore Attrice Emma Stone
    Miglior Attore Oscar Martinez
    Migliore Attrice Emergente Paula Beer
    Migliore Sceneggiatura Noah Oppenheimer
    Migliore Opera Prima The last of us (di Ala Eddine Slim)

    755

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Celebrità ItalianeCelebrità straniereCronaca rosaEventi

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI