Festa della Mamma: idea regalo fai da te

Festa della Mamma: idea regalo fai da te
da in Arredamento, Fai Da Te, Festa della mamma, Style, decorazioni, regali
Ultimo aggiornamento:

    Ecco un’originale idea regalo a costo zero per la Festa della Mamma: dei bellissimi fiori di carta fai da te, per decorare un vaso o da raccogliere in un elegante fascio.

    Manca poco alla Festa della Mamma, che quest’anno cade il 10 di maggio, e per quante hanno optato per un dono fai da te per assecondare l’aria di crisi, o perchè amano dilettarsi in piccoli lavoretti, quest’idea regalo può essere davvero interessante.

    Sono in tanti a pensarla come me riguardo ai regali per le piccole occasioni: un dono fatto con le proprie mani e soprattutto con amore e impegno, vale più di qualunque acquisto, a prescindere dal numero di zeri che abbia il suo prezzo.

    Un lavoro fatto da noi è forse il dono più prezioso per una mamma!

    Quella di oggi è un’idea fai da te molto semplice, ma di grande effetto, che vi permetterà di abbellire un portafiori con delle meravigliose rose di carta.

    Assolutamente niente a che fare con le classiche creazioni di fiori finti un po’ kitsch e sicuramente passate di moda, questi ramoscelli in fiore sono decisamente più minimali e semplici, perfette per chi ama i piccoli oggetti di design creativi che si sposano benissimo con un arredamento minimal, come si può vedere nella foto.

    A prescindere dal materiale che deciderete di utilizzare, la procedura resta la stessa. Chi infatti, vorrà sostituire la carta con la plastica, con la stoffa oppure con il feltro, potrà seguire la medesima lavorazione.

    Prima di tutto occorre procurarsi dei fogli di carta, lucido, stoffa o quello che desiderate adoperare, poi bisogna tracciare sui fogli delle spirali grandi a piacere, in base alle dimensioni che volete dare alle vostre rose. In genere va benissimo un 4 x 4cm.

    Scegliete anche dimensioni differenti per ogni rosa, ma non esagerate, cercate sempre di proporzionarle al ramoscello.

    Poi procuratevi, appunto, un ramoscello secco, che sia abbastanza lungo.

    Vanno bene soprattutto i rami di pesco, che hanno una forma allungata e sottile.

    Eventualmente stabilite se è il caso di tagliare possibili rametti secondari che si innestano a quello principale.

    Ora ritorniamo alle nostre spirali. A questo punto occorre ritagliare secondo la linea della spirale di carta e iniziare ad avvolgere la carta tagliata su sé stessa, partendo dall’esterno, come potete vedere in foto.

    Nell’avvolgere il tutto, cercate di dare alla carta la forma di una rosa, muovendo per bene la spirale e facendola aprire man mano che si raggiungono i livelli più esterni.

    Ora fissatela alla base e incollatela con la colla al vostro ramoscello.

    Ripetete più volte per due o tre rose a ramo. A questo punto non vi resta che scegliere un bel vaso portafiori da regalare alla vostra mamma, con tanti auguri di cuore.

    Foto:
    paneamoreecreativita.blogspot.com

    555

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoFai Da TeFesta della mammaStyledecorazioniregali

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI