Festa della Donna 2011: la gardenia dell’AISM contro la sclerosi multipla

da , il

    Anche in questo 2011 torna, a ridosso della Festa della Donna, la gardenia dell’AISM, l’Associazione italiana che si occupa di reperire fondi per la ricerca contro la sclerosi multipla, la temibile malattia degenerativa che colpisce in modo particolare la popolazione femminile. Un buon modo per celebrare la Festa della Donna, anche se non vi sta molto simpatica come istituzione, e soprattutto se siete allergiche alle mimose, pianta simbolo di questa ricorrenza, perché non regalarvi una bella gardenia? Si tratta di un fiore bello e delicato, forte e fragile, proprio come tutte noi.

    Con un piccolo contributo potrete portarvi a casa la gardenia dell’AISM e aiutare il lavoro dei tanti volontari che in ben 3mila piazze italiane saranno presenti con i loro stand nelle giornate di sabato 5 e domenica 6 marzo. 250mila sono le piantine che saranno distribuite da 10mila volontari per sostenere la lotta contro la sclerosi multipla, una iniziativa importante che si rinnova sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica.

    Tra l’altro, il progetto si avvale anche della “faccia” di cinque testimonial d’eccezione, donne che pongono la propria popolarità e l’ammirazione di cui godono per invitare tutte noi a fare una donazione per la nostra stessa salute. Si tratta di Marianna Morandi, della schermidora Valentina Vezzali, della cantante Noemi, della dj Michela Andreozzi e della madrina dell’AISM, l’attrice Antonella Ferrari. Ma il progetto di solidarietà non finisce qui. Non solo acquistando la gardenia potrete fornire un valido contributo alla ricerca medica, ma anche con un sms solidale al numero 45509, fino al 13 marzo, da tutti gli operatori telefonici.

    Un’iniziativa “virtuale”, simpatica, è stata lanciata anche su Facebook, il social network più “trafficato” del globo, dove sarà possibile regalare alle vostre amiche una gardenia virtuale. Però, diciamoci la verità, i fiori sono belli quando sono freschi… giusto? Allora date un’occhiata allo spot dell’AISM e, mi raccomando, sabato o domenica tutte in piazza a regalarvi/ci una bianca gardenia!