Festa della donna 2009, come rinnovare il guardaroba gratis

Festa della donna 2009, come rinnovare il guardaroba gratis
da in Eventi, Feste, Moda, Primo Piano, Shopping, festa della donna 2009, Roma
Ultimo aggiornamento:

    L’8 marzo come tutte sapete è la festa della donna, a me questa festa non piace per niente… un po’ di anni fa mi sono ritrovata ad una di queste classiche feste a base di musica latino americana e sono rimasta traumatizzata. Quest’anno però ho trovato un’iniziativa davvero interessante, lo Swap Party!

    Swap Party significa scambiare-barattare e che altro non è che l’ultima tendenza in fatto di moda, che consente di fare shopping a costo 0 e in modo eco-sostenibile.

    Care fashion addicted in ascolto, l’8 marzo dalle 17,00 alle 20,00 all’ Adriana Cafè ci sarà un’occasione da non perdere se volete liberarvi di qualche vestito che non vi piace più in favore di uno nuovo.

    Lo Swap Party nasce a Manhattan, la città di Carrie, Miranda, Charlotte e Samantha… le care fashion victim d’oltre oceano per continuare ad essere alla moda nonostante la crisi economica, organizzano party in cui scambiarsi gli abiti.

    Noi donne siamo un po’ volubili in fatto di vestiti e questo non si può negare, un giorno quell’abitino fucsia era il nostro preferito ed ora giace nell’armadio in attesa di non si sa cosa… e come questo chissà quanti altri ne avete, di quando pesavate 5 kg in più o 5 kg in meno, di quando era di moda il viola ed ora avete capito che il viola non vi sta bene, beh finalmente potete dare un senso a questi vestiti, riciclateli in favore di abiti fantastici e che non vedrete l’ora di indossare!

    L’Adriana Cafè si trova a Roma in Vicolo Orto di Napoli 10, all’angolo con Via del Babuino, a pochi passi dalla scalinata di Piazza di Spagna.

    Per partecipare dovete registrarvi dalle 17 alle 18 e far valutare i vostri abiti ad una giuria che assegnerà un numero di stelline equivalenti al valore del capo che volete barattare, in modo da assicurare che gli scambi siano equi.

    Dalle 18 in poi tra una tisana al thè verde e un bicchiere di champagne, avrà inizio l’asta, ciascuna di voi presenterà i propri abiti e le ragazze interessate al vestito si faranno avanti proponendo lo swap più interessante che sarà quello che si aggiudicherà l’asta!

    Verranno chiesti 15 euro per partecipare all’evento, ma considerando che sono comprese le consumazioni e la possibilità di usufruire del buffet senza limiti mi sembra un ottimo affare.

    Che ne pensate di questa festa della donna all’insegna dello shopping a costo 0? A me ispira moltissimo!!

    Foto da:
    www.paramaentertainment.org
    gossiponthis.com
    www.vogue.com.au
    ima.dada.net

    523

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EventiFesteModaPrimo PianoShoppingfesta della donna 2009Roma
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI