Fashion for Children: asta benefica per aiutare i bambini

Fashion for Children: asta benefica per aiutare i bambini
da in Bambini, Beneficenza, Moda, Style, Tumore
Ultimo aggiornamento:

    fashion for children 2010

    Torna anche quest’anno Fashion for Children, una importante iniziativa in cui la moda si mette dalla parte dei bambini meno fortunati che devono affrontare malattie debilitative e dolorose. Il Fashion for Children consiste in una cena di gala con asta benefica per la raccolta di fondi a favore del Programma Internazionale di Oncologia Pediatrica. L’appuntamento è per il 25 novembre 2010, presso il Grand Hotel Villa Torretta che si trova alle porte di Milano.

    Fashion for Children è stato organizzato dall’associazione Soleterre che, per la seconda volta, aiuta i bambini meno fortunati.

    anche per questa seconda edizione la madrina è la showgirl Natasha Stefanenko che è anche testimonial di Soloterre sin dal 2006.

    Il successo di questo progetto è da riconoscere non solo all’associazione ma anche alle griffe e alle case di moda che donano oggetti preziosi che verranno messi all’asta e acquistati dal pubblico. Quest’anno hanno aderito i seguenti brand: Gioielleria Belloni (con 2 preziosi Ethical Diamond), Montblanc, H. Rosenthal (con 2 sculture fuori catalogo), Tod’s, Monclair (diversi capi), Henry Cotton’s, B-stylish, Luxottica, Annibali, Swarovski, Mandarina Duck, Made4loving, Silhouette, Cavagna.

    Soleterre è una Organizzazione Non Governativa riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri, fa parte dell’Unione Internazionale Contro il Cancro, opera sia in Italia che all’estero e la sua missione è di portare le cure per sconfiggere il cancro anche nei paesi poveri e in via di sviluppo, i bambini sono tutti uguali e non è giusto che in Europa si guarisca con un tasso dell’80% e nei paesi poveri del 40%.

    313

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BambiniBeneficenzaModaStyleTumore
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI