Facebook: nuova iniziativa virale per le donne

Facebook: nuova iniziativa virale per le donne
da in Chiacchiere fra amiche, Hi-Tech, Donne
Ultimo aggiornamento:

    iniziativa facebook madre teresa

    Facebook, ancora una volta si mobilita, e in questo caso lo fanno le donne. Sarà forse arrivato anche a voi il messaggio che circola in questi giorni e che esorta le donne a cambiare la propria immagine con un’icona del passato, una donna che in qualche modo si è distinta per i suoi meriti. Donne stanche di essere sempre additate come “facili”, come “quelle che fanno strada solo grazie ad altri meriti” invece che le loro capacità e la loro intelligenza. Probabilmente a far scattare questa protesta virale sono i recenti fatti che hanno visto Le donne al centro dell’attenzione dei media e non certo per i loro meriti e per la loro intelligenza.

    “Abbiamo deciso di fare qualcosa di speciale su Facebook. In un periodo in cui la stampa, voyeristica e morbosa, sembra attribuire alle donne come unica professione “il lavoro più antico del mondo”; riscopriamo le grandi donne del passato, per permettere a quelle del presente di avere modelli diversi di identificazione e non inibire lo sviluppo di quelle del futuro. Scegli una grande donna della storia e usane la foto nel tuo profilo.

    Inoltrate questo messaggio a quante più donne conoscete”.

    Nel messaggio di leggono anche alcuni suggerimenti alle donne che potranno interpretare una personalità che le ha particolarmente segnate.

    - “Io sono Rita” in onore di Rita Levi Montalcini
    - “io sono Dacia” in onore di Dacia Maraini
    - “Io sono Oriana” in onore di Oriana Fallaci
    - “Io sono Sibilla” in onore di Sibilla Aleramo
    - “Io sono una suffragetta” ricordando le suffragetta
    - “Io sono una partigiana” ricordando le partigiane

    Ecco il messaggio che circola sul social network in queste ore. Dal 24 al 31 gennaio le donne sono esortate a cambiare la propria immagine per sottolineare come non tutte le donne mettano il loro corpo a servizio dell’uomo per fare carriera o per avere vantaggi.

    Madre Teresa di Calcutta, Alda Merini, Rita Levi Montalcini, Oriana Fallaci o Rania di Giordania, Ingrid Betancourt: ecco alcune delle donne che hanno segnato la nostra storia e che sono state scelte per i profili Facebook.

    E voi cosa ne pensate di questa iniziativa?

    426

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Chiacchiere fra amicheHi-TechDonne

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI