Esercizi per dimagrire la pancia da fare in casa

Esercizi pancia piatta

In previsione dell’estate e della prova costume, ci guardiamo la pancia e… scopriamo che c’è una simpatica ciambellina di grasso superfluo che la appesantisce. E questo, inutile negarlo, è un problema non solo di natura estetico. Infatti, dobbiamo sempre stare molto attente alle misure del nostro giro vita, perché un addome cicciottello non è un segnale di buona salute. Se però la nostra pancetta è semplicemente un pochino fuori forma, esistono dei semplici esercizi per tonificare i muscoli addominali e recuperare la nostra naturale “piattezza”.

A volte infatti il problema non è l’accumulo di grasso, ma una vera e propria perdita del tono muscolare. Vediamo insieme una serie di esercizi da fare in casa che vi aiuteranno ad arrivare all’estate in forma smagliante.

Primo esercizio
Il primo esercizio che vi propongo è di una semplicità disarmante. Dovete stendervi sul pavimento (meglio su un tappeto) supine, con le gambe distese e le braccia parallele al corpo. Ora sollevate lentamente le gambe fino a formare un angolo di 45° circa e molto lentamente riabbassatele. Eseguite questo esercizio per cinque volte il primo giorno, aumentando pian piano fino ad un massimo di 10-15 esecuzioni per volta. Fatelo tutti i giorni, è utilissimo per tonificare gli addominali bassi. Ricordate di inspirare mentre sollevate le gambe ed espirare quando le riabbassate.

Secondo esercizio
Anche questo secondo esercizio è semplicissimo e serve per assottigliare il punto vita. In piedi, con le gambe leggermente divaricate, i muscoli addominali contratti e le braccia distese a croce, eseguite delle semplici torsioni del busto da una parte e dall’altra, tenendo sempre le braccia alte, ferme e perfettamente dritte. Eseguitene almeno 20 il primo giorno, fino ad arrivare ad un massimo di 50. Sentirete “tirare” i muscoli dei fianchi e della vita, buon segno!

Terzo esercizio
Ultimo esercizio, anch’esso semplice e adatto a tutte. Dovete stendervi a terra, supine, con le gambe piegate e leggermente divaricate, con i talloni aderenti al suolo e le mani sotto la nuca. Inspirando, contraete i muscoli addominali e poi stendete la gamba destra e sollevatela fino a raggiungere una distanza di circa 15 cm dal pavimento. Ora, espirando, sollevate lentamente le spalle e contemporaneamente avvicinate il ginocchio destro al petto, cercando di mantenere la gamba piegata. Tenete la posizione per qualche secondo e poi, inspirando, ritornate alla posizione di partenza, ma mantenendo contratta la pancia. Ripetete l’ esercizio con la gamba sinistra. Iniziate con l’eseguire otto esercizi (4 per lato), fino ad arrivare ad almeno 20 (10 per lato).

Quindi cosa aspettate: la forza di volontà è già il primo importante passo verso una pancia piatta e da mettere in bella mostra in spiaggia! Manca poco all’estate amiche, affrettiamoci!

Segui Pour Femme

Martedì 10/05/2011 da in

Commenti (3)

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Alessia 11 maggio 2011 10:11

tra 2 settimane parto x una vacanza e ci credete che sono in ansia x la mia “prova constume”?! pancetta e pelle bianca…aiutoooo!
ora mi metto sotto con questi esercizi e spero di risolvere almeno uno dei due problemi…

Rispondi Segnala abuso
Vale 11 maggio 2011 10:13

Wow, ottimi questi consigli! Faccio orari assurdi a lavoro e non ho mai tempo per la palestra. Questi esercizi sono davvero utili!

Rispondi Segnala abuso
Giulia 19 maggio 2011 10:15

Fantastico!!! io che ho una bimba piccola e non ho mai tempo di andare in palestra sicuramente posso dedicare qualche momento della giornata a questi esercizi!!!

Rispondi Segnala abuso
Paper Project
Segui PourFemme
Scopri PourFemme
torna su