Natale 2016

E’ stato l’alcool e non la droga, a stroncare Amy Winehouse, svelato il mistero sulla sua morte

E’ stato l’alcool e non la droga, a stroncare Amy Winehouse, svelato il mistero sulla sua morte
da in Alimentazione, Cantanti, Salute E Benessere
Ultimo aggiornamento:

    Amy Winehouse morte alcool

    Dopo la ridda di voci circa le cause della morte di Amy Winehouse, la talentuosa a sfortunata cantante inglese morta nella sua abitazione londinese lo scorso 23 luglio, appena 27enne, ora giunge finalmente il comunicato ufficiale. Non le droghe, ma una abnorme quantità di alcool ha stroncato la giovane, senza lasciarle scampo. Un’ultima, colossale sbronza, con effetti letali. Secondo il rapporto della polizia – peraltro inizialmente spedito all’indirizzo sbagliato (!!) – nel corpo di Amy sarebbero stati trovali livelli alcolemici cinque volte superiori a quelli tollerati dall’organismo umano.

    Sempre secondo il referto, il cuore dell’interprete di Rehab si sarebbe fermato a causa dello shock provocato dall’improvviso pieno di alcool dopo un periodo di astinenza in cui la ragazza aveva cercato di disintossicarsi. Il padre di Amy, Mitch Winehouse, nel periodo precedente alla morte della figlia, si era detto infatti molto ottimista, annunciando ai Media che la ragazza era pulita dalle droghe e che non beveva da tre settimane.

    Proprio per questo motivo, presumibilmente, il suo organismo non ha retto alla sbronza da vodka – nell’abitazione della cantante ne sono state trovate due bottiglie normali e una mignon, vuote – e così si è verificata quella che il referto definisce “morte accidentale” da abuso di alcool.


    La notizia rinnova, naturalmente, la commozione per un decesso tragico sotto tutti punti di vista, non ultimo il fatto di aver privato il mondo di un talento luminoso, quale quello di Amy Winehouse. Resta da capire come mai, una ragazza così fragile, incline all’abuso di stupefacenti e bevande alcoliche, proprio nel momento in cui stava tentando di disintossicarsi, sia stata lasciata completamente sola e in balia di se stessa, e dei suoi demoni.

    359

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneCantantiSalute E Benessere

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI