E’ morta la comica statunitense Joan Rivers [FOTO]

E’ morta la comica statunitense Joan Rivers [FOTO]
da in Attrici, Celebrità straniere, Cronaca
Ultimo aggiornamento:

    E’ morta la comica statunitense Joan Rivers. Una leggenda della tv americana, una comica senza peli sulla lingua, “prendo in giro tutti, senza distinzione di razza, colore o religione” affermò in un’intervista al Toronto Star. In effetti la sua tagliente ironia non risparmiava nessuno, tantomeno se stessa: “Ho fatto così tanta chirurgia plastica che quando morirò donerò il mio corpo alla Tupperware.” Ci mancherà questa antesignana della comicità al femminile, spentasi alle 13.17 di ieri al Mount Sinai Hospital di New York, dove era ricoverata da qualche giorno in coma farmacologico in seguito a un banale intervento alle corde vocali.

    joan-rivers

    Joan Rivers, all’anagrafe Joan Alexandra Molinsky, una delle vip rifatte male, nasce a Brooklyn l’8 giugno 1933 da mamma Beatrice e papà Meyer C. Molinsky, immigrati russi di religione ebraica. Intorno al 1950 la sua famiglia si trasferisce a Larchmont, New York, qui la Rivers frequenta il Connecticut College e in seguito consegue la laurea in Letteratura Inglese e Antropologia. Prima di entrare nel mondo dello show business, si cimenta in numerosi lavori, fa la guida turistica presso il Rockefeller Center, la scrittrice e correttrice di bozze e persino la consulente di moda. E’ in questo periodo che l’agente Tony Rivers le consiglia di cambiare nome, ha così inizio la sua sfolgorante carriera nel mondo dello spettacolo.

    Joan-Rivers-morta

    La sua prima apparizione degna di nota risale agli anni 60 quando è ospite del programma televisivo “The Tonight Show”, che continuerà a frequentare assiduamente fino a divenirne ospite regolare sotto la conduzione di Johnny Carson, suo mentore.

    Nel frattempo fa la sua comparsa in altri show tv, scrive sceneggiature per il cinema e la televisione, pubblica album e libri. Nel 1983 è la prima comica donna a recitare al Carnegie Hall.

    Quando le viene proposta la conduzione di un talk show tutto suo, “The Late Show Starring Joan Rivers”, in concorrenza con quello di Carson, la loro lunga amicizia si interrompe bruscamente. Carson apprende la novità dalla stampa, prima di essere avvisato dalla stessa Rivers e ciò compromette definitivamente il loro rapporto. Non parteciperà più al “Tonight Show” fino al marzo 2014, quando l’attuale padrone di casa Jimmy Fallon decide di accoglierla per la prima volta dopo tanti anni. Forse un segno del destino dato che nel giro di qualche mese sarebbe venuta meno, a breve distanza dalla morte di Robin Williams, un ultimo addio a quello show che l’aveva resa famosa.

    493

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttriciCelebrità straniereCronaca Ultimo aggiornamento: Venerdì 05/09/2014 14:22
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI