Donna trovata decapitata in un palazzo: orrore a Brescia

da , il

    Donna trovata decapitata in un palazzo: orrore a Brescia

    Il cadavere di una donna decapitata è stato ritrovato stamattina alle 7 nella tromba delle scale interne condominiali in un palazzo in piazza Vittoria, a Brescia. La testa, segnata da un forte colpo, era accanto al corpo. La lesione potrebbe essere stata provocata dall’urto contro una ringhiera. La vittima è una 56enne italiana. Gli inquirenti, che indagano sul caso, non escludono alcuna ipotesi, e tra queste anche il gesto volontario.

    VIOLENZA SULLE DONNE, ECCO I NUMERI E LE ISTITUZIONI PER CHIEDERE AIUTO

    Gli agenti della squadra Mobile della Questura di Brescia stanno effettuando i primi rilievi. Sul posto ci sono anche il medico legale e il magistrato di turno, Carlo Nocerino. Il medico legale sta analizzando proprio la ferita che ha provocato la decapitazione per formulare le prime ipotesi sull’accaduto.

    SEGUI LA PAGINA FACEBOOK CHE CONTRASTA LA VIOLENZA SULLE DONNE