Discorso di Renzi, il grazie alla moglie Agnese: “Per aver sopportato mille giorni di fatica”

da , il

    Poco dopo la chiusura dei seggi ieri, più o meno vero mezzanotte e un quarto il premier Matteo Renzi ha tenuto il discorso in conferenza stampa a Palazzo Chigi, nel quale ha annunciato le sue dimissioni, ma soprattutto il grazie alla moglie Agnese.

    C’era lei ad accompagnarlo, visibilmente emozionata. E nel discorso del premier è stata proprio la moglie a ricevere il primo ringraziamento. Un supporto silenzioso il suo, di chi c’è sempre anche se non si vede e non è in prima linea. Lei è Agnese Landini che è stata accanto a suo marito in questi 1000 giorni di governo.

    Ha mostrato senza timore la sua tristezza per la sconfitta del marito. D’altronde 20 anni di vita insieme vogliono dire qualcosa. La conclusione del discorso di Renzi ha voluto rendere omaggio proprio alla vicinanza che le ha dimostrato. Ed è stato lì che Renzi si è commosso: “Grazie ad Agnese, per aver sopportato la fatica di questi mille giorni e per come ha splendidamente rappresentato il nostro Paese. Grazie ai miei figli“. Lo ha detto, con voce rotta dalla commozione.

    Mentre pronunciava quelle parole sala dei Galeoni di palazzo Chigi, la first lady era in un angolo ad ascoltare. Vestita sobriamente con un pullover bianco. E’ così infatti che l’abbiamo quasi sempre vista: senza mai esagerare, sempre un passo dietro al premier, sempre in silenzio, pochissime interviste, nessuna gaffe, molta discrezione. L’abbiamo vista elegantissima alla cena di stato alla Casa Bianca, ma anche girare per Firenze con una semplice utilitaria. Madre di tre figli, ora più che mai compagna di un uomo appena sconfitto. Sicuramente le starà vicino come ha fatto in questi “1000 giorni”.

    Agnese Landini da 20 anni con Matteo Renzi

    Classe 1976, Agnese Landini ha 37 anni, è professoressa di lettere in un liceo fiorentino e oltre ad essere la compagna di Matteo Renzi da ha anche 3 figli: Francesco, Emanuele ed Ester, fra i 13 e gli 8 anni. E’ sposata con Renzi dall’agosto del 1999, praticamente fin da giovanissimi stanno insieme.

    Insegnante precaria fino a quest’anno, quando dopo regolare concorso è entrata di ruolo.

    GUARDA LE FOTO DI AGNESE LANDINI IN VACANZA COI FIGLI

    Donna molto semplice, con un look acqua e sapone, ma elegante. Anche nei comportamenti: quasi mai in giornali di gossip o interviste rilasciate. Sarà che odia l’appellativo “first lady” ma diciamo che è sempre stata defilata rispetto ai riflettori, pur essendo sempre al fianco del marito.

    Tra le principali passioni di Agnese spiccano quelle per la corsa, la lettura, l’Opera e la musica classica. Quando Renzi è stato nominato primo ministro, per scelta condivisa la “first lady” ha preferito rimanere nella sua residenza di Pontassieve, vicino a Firenze, con i tre figli.