Dieta: i falsi amici dell’estate

da , il

    Siete riuscite a dimagrire un pò in vista della prova costume? Bene, adesso però non allentate troppo la corda perchè in estate è molto facile concedersi stravizi senza neanche rendersene conto. I piatti freschi non sempre sono leggeri, insalate, macedonie di frutta, drink e gelati possono essere un vero attentato alla linea.

    Le insalate si possono preparare in tanti modi, possono essere una soluzione fresca e light per il pranzo oppure essere piatti normali e deliziosi ma anche essere un mix incontrollabile di calorie. Cercate di non mettere troppi ingredienti, evitate troppi condimenti, salse e maionese e andateci piano con l’olio. Se l’insalata è già molto ricca non mangiate pane o comunque prendetene poco tipo 50/6′ grammi.

    I gelati in estate sono irrinunciabili e con questo caldo è giusto che sia così, li vendono praticamente dappertutto e basta una persona qualunque con un cono in mano a farci venire la voglia, ma state attente perchè sono un concentrato di calorie e più sono belli e appetitosi più sono carichi di calorie. I gelati non solo non saziano ma per giunta si mangiano sempre fuori dai pasti ma non per questo ci dobbiamo rinunciare, evitate quelli troppo elaborati e preferite gusti alla frutta e comunque meglio quelli artigianali o fatti in casa, tra quelli confezionati il Solero e simili è la cosa migliore.

    La frutta è molto zuccherina, prediligete i frutti con meno calorie così potete mangiarne di più, come ad esempio l’anguria. La frutta comunque non è un gran peccato di gola, state attente solo alle macedonie, a forza di aggiungere zucchero, liquore e panna montata diventano un dolce non della semplice frutta.

    Le bevande sono molto rischiose, a parte quelle a base alcolica che con questo caldo più che rinfrescare fanno sudare, tutte le altre spesso sono solo calorie inutili, se avete sete bevete acqua, soprattutto a casa. Tutte le bevande contengono zuccheri, non dissetano e ci abituano al sapore dolce, che come sappiamo crea dipendenza. Se vi piacciono i succhi di frutta fateli in casa, così come frappè e frullati, sono molto più sani e poi vedendo cosa ci mettete vi limiterete di certo. Evitate i cocktail da aperitivo, sono tutti troppo calorici… diciamo che due a settimana sono più che sufficienti!

    Foto da:

    cache1.asset-cache.net

    pro.corbis.com

    www.womansday.com