Natale 2016

Dieta e benessere: le migliori ricette per sentirti sana e bella

Dieta e benessere: le migliori ricette per sentirti sana e bella
da in Benessere, Dieta E Fitness, Ricette
Ultimo aggiornamento:
    Dieta e benessere: le migliori ricette per sentirti sana e bella

    Il segreto per sentirci in forma è un mix equilibrato di alimenti sani e attività fisica. E’ risaputo infatti che un’alimentazione variegata apporta molti più benefici delle cosiddette diete lampo, aiutandoci a mantenere la linea o a perdere, se necessario, qualche chilo di troppo. Non occorrono grandi sforzi per riuscire nell’intento, è sufficiente attenersi ad alcune buone abitudini: mangiare frutta e verdura fresche in quantità, includere in ogni pasto una porzione di carboidrati privilegiando quelli integrali, limitare il consumo di formaggi a 2 volte a settimana, utilizzare 2-3 volte a settimana piatti unici come insalatone e zuppe, bere molta acqua, privilegiare metodi di cottura salutari per carni magre e pesce, stare alla larga dal cibo spazzatura e dai troppi dolci. Come portare in tavola questi alimenti? Semplice, sfornando quotidianamente ricette genuine, salutari e facili da preparare anche per le donne con poco tempo a disposizione.

    Vivere la dieta come una privazione è il miglior modo per fallire nell’intento. Che si debba mantenere la linea o perdere qualche chilo di troppo, l’importante è adottare l’atteggiamento giusto evitando scelte drastiche e privazioni inutili, difficili da mantenere nel tempo. Una dieta che si rispetti parte infatti da due presupposti fondamentali: alimentazione varia ed equilibrata e attività fisica regolare. Per introdurre gli ingredienti giusti nel regime alimentare quotidiano, è importante alternare ricette che siano al tempo stesso gustose e dietetiche.

    Piatti del genere non richiedono necessariamente ore e ore di preparazione, esistono infatti molte ricette alternative che in poche mosse permettono di sfornare squisitezze a basso contenuto calorico. E’ il caso dell’insalata di riso: è sufficiente portare a ebollizione abbondante acqua salata e tuffarvi 360 gr di riso venere. Una volta pronto, andrà raffreddato con un getto d’acqua fredda e scolato, quindi versato in una terrina. Nel frattempo unirete in un recipiente 120 gr di avocado a cubetti: per tagliarlo eliminate prima di tutto il nocciolo centrale dopo aver sbucciato l’avocado, quindi tagliate la polpa. Aggiungete 100 gr di feta sbriciolata, 40 gr di gherigli di noci, olio evo, scorza grattugiata di limone bio, sale, 120 gr di wurstel a rondelle, preferendo alternative leggere come i wurstel Wuoi? Light. Aggiungete il condimento al riso che avrete condito con 2 cucchiai di olio evo, mescolate bene. Coprite la terrina con pellicola trasparente e lasciate a riposo l’insalata di riso per 2 ore in frigo. Servite dopo aver completato il piatto con un filo di olio evo e scorza di limone grattugiata. Facile e leggero!

    Per quanto riguarda i secondi piatti, niente di meglio che alternare carne magra o pesce con wurstel vegetariani come i Wuoi? Werdure a base di spinaci, senza conservanti e derivati del latte. Uno stratagemma per portare in tavola salutari verdure ricche di fibre in una forma originale e divertente.

    I Wuoi? Werdure grigliati sono ottimi e dietetici: basta adagiarli sulla graticola e girarli di tanto in tanto per verificare a che punto è la cottura. In pochi minuti saranno pronti per essere serviti. Accompagnati da un contorno di verdure fresche, per esempio cetrioli e pomodori a fette, o conditi con una salsa di cipolla rossa, i Wuoi? Werdure danno il meglio di sé.

    Altrimenti perché non utilizzarli nella preparazione di sfiziosi spiedini light. Tagliate 2 zucchine e 1 peperone giallo a tocchetti, tagliate a rondelle 2 cipollotti rossi, grigliate le verdure con olio evo e sale. Tagliate un peperone rosso a cubi e frullatelo con olio evo e peperoncino in modo da ottenere una salsa corposa. Saltate i wurstel Wuoi? Werdure in padella con olio evo e un po’ di sale, una volta pronti tagliateli a tocchetti montandoli sugli spiedini e alternandoli con le verdure. La salsa al peperone rosso farà da accompagnamento al secondo piatto!

    pack citterio light

    La gamma di wurstel Wuoi?, variegata nel packaging, allegro e colorato, come nel gusto, si presta perfettamente ad arricchire la nostra dieta. Difatti Citterio propone wurstel Wuoi? a base di numerosi ingredienti. Per perdere peso o mantenere la linea, i Wuoi? Werdure con spinaci sono l’ideale, appagando gusto e voglia di leggerezza. Ottimo ingrediente dei piatti dietetici anche il wurstel Wuoi? Bio, a base di ingredienti biologici selezionati. Ulteriori alternative dietetiche sono il Wuoi? Light che, grazie al 30% di grassi in meno, è il più adatto per chi vuole perdere qualche chilo senza rinunciare al buon cibo, e Wuoi? Prosciutto Cotto, a basso contenuto di grassi.

    Non resta, insomma, che portarli in tavola!

    Contenuto d’informazione pubblicitaria

    954

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereDieta E FitnessRicette
    PIÙ POPOLARI