Depressione post partum per Gwyneth Paltrow

Depressione post partum per Gwyneth Paltrow
da in Attrici, Gossip, Mamma, Primo Piano, cure mediche, depressione, Depressione post-partum
Ultimo aggiornamento:

    Depressione post partum per Gwyneth Paltrow

    La depressione post partum è un problema che interessa molte donne e che non fa sconti a nessuno. Negli ultimi giorni ha fatto scalpore la dichiarazione di Gwyneth Paltrow che ha ammesso di aver sofferto di depressione dopo la nascita del suo secondo figlio Moses, nel 2006. Quello che dovrebbe essere il periodo più felice per una donna si trasforma in uno dei più bui, adesso a distanza di quattro anni, quando tutto è stato ampiamente superato la bella attrice di Hollywood vuole condividere questa triste esperienza con le altre donne che devono fare i conti con questi disagi.

    Gwyneth Paltrow è una delle attrici di Hollywood più amate dai registi, dal pubblico ed anche dal mondo della moda, si presta spesso per importanti servizi fotografici, per campagne pubblicitarie come quella con Tod’s ma ci tiene anche a coltivare la sua vita privata e la sua famiglia.

    Gwyneth Paltrow ha dichiarato: “Per cinque mesi ho avuto quella che con il senno di poi ho capito essere la depressione postnatale e da allora ho voluto saperne di più. Non soltanto da un punto di vista scientifico ed ormonale ma dal racconto di altre donne che ci sono passate. Non sapevo di averla finché non ne sono uscita.

    Proprio non capivo cosa non andava. Mi sentivo estraniata dal mio corpo. Davvero giù e pessimista“.

    Siamo contente che Gwyneth Paltrow abbia deciso di parlare di questa esperienza e speriamo che queste dichiarazioni possano aiutare anche le nostre lettrici e stanno combattendo contro la depressione post partum.

    322

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttriciGossipMammaPrimo Pianocure medichedepressioneDepressione post-partum

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI