Decorazioni di Pasqua: Coniglietto di plastilina

Decorazioni di Pasqua: Coniglietto di plastilina
da in Arredamento, Fai Da Te, Feste, Primo Piano, decorazioni
Ultimo aggiornamento:

    coniglietto plastilina

    Arriva la Pasqua ed ecco per voi un lavoretto semplice da realizzare con il Fimo, ovvero un simpatico coniglietto primaverile da regalare agli amici o da utilizzare per decorare la propria casa.

    L’occorrente consiste in pasta Fimo di colore bianco, rosa, nero, verde e poi colori a scelta, noi abbiamo preferito il giallo, l’azzurro e il lilla, per finire del filo metallico.

    Con i consigli ed il video tutorial di Mss Creation sarà facilissimo creare questo buffo coniglio per il giorno di Pasqua.

  • Iniziamo con il realizzare una pallina abbastanza grande con il bianco, successivamente occorre schiacciarla, in modo da simulare la forma della testa.
  • Sempre con la pasta bianca facciamo altre due palline, però piccole, entrambe della stessa dimensione ed attacchiamole nella parte centrale della testa del nostro coniglietto. Queste simuleranno il musetto.
  • Usiamo ancora la pasta bianca per realizzare due serpentini abbastanza robusti e corti, che saranno le orecchie del coniglio. Dopo le schiacciamo nella parte centrale.
  • Con la pasta di colore rosa, creiamo due forme “a goccia, che andranno a posizionarsi sulle orecchie, per renderle più verosimili.
  • Sempre con il rosa, facciamo una terza pallina, delle dimensioni delle due palline bianche che formano il musetto del coniglio. Dopo l’applichiamo tra le due, come si vede nel video.

  • Con la punta di uno spillo o con un attrezzo apposito, facciamo dei puntini sul musetto.

  • Ora ci servono tre palline gialle una più grande e due leggermente più piccole, che attaccheremo tra di loro in fila, e alle due estremità schiacceremo e sagomeremo come nel video, in modo da ottenere un papillon, da decorare con pois azzurri, sempre in Fimo.
  • Adesso creiamo un fiorellino del colore che preferiamo, sagomando i petali in un unico pezzo schiacciato e la corolla con un dischetto giallo, più una fogliolina verde. Dopo si attacca tra le orecchie.
  • Due palline nere più due palline bianche schiacciate saranno gli occhi e due dischetti rosa completeranno le guanciotte.
  • Con il filo di metallo, si arricciano i baffi e si dipingono di bianco, poi si attaccano a piacimento.
  • 415

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoFai Da TeFestePrimo Pianodecorazioni
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI