Decorazioni di Natale fai da te: il calendario dell’avvento

da , il

    Inizia l’Avvento e un’idea carina per coinvolgere i bambini in qualche lavoretto fai da te ed immergervi nell’atmosfera del Natale può essere la preparazione del calendario dell’avvento.

    La tradizione di preparare il calendario dell’avvento proviene soprattutto dai paesi anglosassoni, ma è un’abitudine molto bella, diffusa anche nella nostra penisola. Realizzare questo tipo di lavoro aiuta a far crescere l’attesa del Natale nei bambini e a spiegare anche alcuni concetti religiosi.

    Nella nostra gallery vi mostriamo alcuni di questi calendari, facili da realizzare, e dai cui prendere spunto. Basta avere un po’ di manualità, tempo libero e tanta voglia di divertirsi insieme ai propri bambini.

    Iniziamo subito con le quattro possibilità che vi proponiamo:

  • Il primo calendario è formato da una grande scatola, che armati di forbici e colla, potete aprire da un lato, dividere in tanti ripiani di carta quanti ne saranno necessari, e inserire su ogni ripiano tre o più scatoline in cartoncino che potrete facilmente realizzare. Un cassettino per ogni giorno d’avvento e ognuno di essi custodirà all’interno un piccolo regalino, una caramella, un bigliettino… insomma largo alla fantasia!

  • Il secondo calendario, è formato da calzini ed è facilissimo da realizzare, basta utilizzare delle calze da neonato. Se avete bambini piccoli in casa saprete benissimo che è facile perdere uno dei calzini, specie se i vostri frugoletti sono irrequieti. Quale occasione migliore per tirar fuori i calzini spaiati! I calzini vanno appesi con delle mollettine ad un nastrino rosso e riempiti di caramelle, cioccolatini o piccoli giocattoli. Le mollettine si trovano facilmente in cartoleria e nei negozi che vendono materiali per decorazioni e piccoli regali.

  • La terza proposta è abbastanza tradizionale. Si preparano due fogli, il primo (la base) avrà tanti riquadri quanti sono i giorni dell’Avvento e il secondo, che verrà posto sopra al primo, avrà in corrispondenza di questi riquadri delle finestrelle, che una volta aperte lasceranno intravedere il giorno del mese. Entrambi i fogli si ritagliano a forma di casa. Per le finestrelle l’operazione è semplice, basta disegnare dei riquadri e tracciare una linea verticale nella metà esatta, ora bisogna inciderli con un taglierino lungo la linea centrale, il lato superiore e quello inferiore. A questo punto provate ad aprire e chiudere le ante della vostra finestra!

  • L’ultima soluzione è quella più facile, per realizzarla dovete tirar fuori le vecchie scatoline di gioielli, bomboniere e oggettini vari, di diverse dimensioni, forme e colori, e attaccarle su un pannello, oppure dipingerle dei colori che preferite, o rivestirle di carta da regalo. Se siete abili con il fai da te potete anche realizzare le scatoline da voi.