Declino delle star: tutti i vip che stanno passando un brutto periodo [FOTO]

Declino delle star: tutti i vip che stanno passando un brutto periodo [FOTO]
da in Attori, Celebrità straniere, Uomini
Ultimo aggiornamento:

    Declino delle star. Nell’immaginario femminile i sex symbol si mantengono eternamente giovani e belli, a dispetto dell’età. La realtà è decisamente più amara, purtroppo il declino fisico (e talvolta psicologico) non risparmia nessuno, tantomeno i divi più sexy. D’altronde “l’età dell’oro” ha un tempo di scadenza per chiunque (proprio come accade per le banali scatolette), nonostante ci sia chi tenta di recuperare l’irrecuperabile, chi si ricicla creativamente in qualche spot, chi si ritira quatto quatto sperando di passare inosservato. Ecco allora tutti i vip che stanno passando un brutto periodo.

    sex-symbol-in-declino

    Dal mitico Keanu Reeves di Matrix al sexy Mickey Rourke di 9 settimane e ½, dall’affascinante Kevin Costner di Balla coi Lupi al seducente Antonio Banderas di Labirinto di Passioni, sex symbol che fino a qualche anno fa popolavano i sogni delle donne di mezzo mondo, senza distinzioni di status civile, oggi finiti inesorabilmente nel dimenticatoio. C’è chi di loro ha toccato il fondo (che più fondo non si può)… Mickey Rourke docet! L’escalation di interventi chirurgici e la vita di eccessi non hanno certo aiutato l’attore, che alla veneranda età di 62 anni è a dir poco irriconoscibile. Il tempo passa (malaccio) anche per il 50enne Keanu Reeves, appesantito, trasandato, con un antiestetico accenno di doppio mento. Un mix letale di montagne russe sentimentali, alcol, droga, violenza sulle donne e insulti a sfondo razzista hanno condotto al tracollo un’altra bomba sexy al maschile, Mel Gibson, oggi in rehab con sguardo assorto e molti chili di troppo. Evidentemente anche gli Dei sono soggetti a decadimento.

    antonio-banderas-spot

    George Clooney è l’antesignano del riciclo pubblicitario, una moda destinata a fare molti proseliti in quel di Hollywood.

    Perlomeno lui di fascino ne ha ancora da vendere, a differenza di alcuni colleghi meno fortunati. Antonio Banderas, musa di Almodovar, (ex) sogno erotico di innumerevoli donne, è stato assunto a tempo indeterminato dall’azienda “Mulino Bianco” in qualità di mugnaio, trasformandosi da sciupafemmine a incanta-galline. Tra i vip invecchiati anche il 59enne Kevin Costner, che dopo sette Oscar e innumerevoli successi cinematografici si ricicla come guardiano di un faro per amore di un tonno, affermando di fare pubblicità per difendere l’ambiente. Questione di idealismo, non certo di cachet. Comunque sia, il tonno non gli dona affatto.

    461

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttoriCelebrità straniereUomini Ultimo aggiornamento: Martedì 08/07/2014 12:20
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI