Dal chirurgo estetico per somigliare alle dive di casa nostra, la bellezza (vera e non) è made in Italy

Dal chirurgo estetico per somigliare alle dive di casa nostra, la bellezza (vera e non) è made in Italy
da in Bellezza, Celebrità Italiane, Chiacchiere fra amiche, Chirurgia e Medicina Estetica
Ultimo aggiornamento:

    Bellezza made in Italy

    Dal chirurgo estetico le italiane non hanno dubbi: vogliono un bel trattamento che le faccia assomigliare alle dive nostrane, attrici e showgirl all made in Italy. A rivelarlo è il noto chirurgo plastico Giulio Basoccu, Responsabile della Divisione di Chirurgia plastica, estetica e ricostruttiva dell’Ini (Istituto neuro traumatologico italiano), il quale afferma che a rappresentare l’ideale estetico femminile sono proprio i volti e i corpi noti del nostro piccolo e grande schermo, e non le star di Hollywood. Quando si tratta di trovare un punto di perfezione da riprodurre, evidentemente non è necessario guardare all’estero.

    “Il prototipo di bellezza per le donne italiane – afferma Basoccu – ha le caratteristiche fisiche di molte dive nostrane, il naso di Elisabetta Canalis, il lato B di Melissa Satta, il seno di Elena Santarelli, il sorriso di Micaela Ramazzotti e lo sguardo di Laura Chiatti”.

    Tutte bellissime donne che indubbiamente non hanno nulla da invidiare a superstar ammiratissime come Angelina Jolie o Penelope Cruz, almeno per quanto riguarda la caratteristiche anatomiche (certo, se dovessimo mettere in conto anche talento e personalità il discorso si farebbe più complesso). Basoccu ha condotto un sondaggio su un campione di 4mila donne di età comprese tra i 20 e i 50 anni: “Abbiamo chiesto loro cosa intendessero per bellezza. Nell’80% dei casi hanno risposto armonia. E alla richiesta di immaginare la bellezza ideale hanno fotografato nella loro mente una donna dalle caratteristiche fisiche tutte italiane”.

    Ovvero, la cinquina succitata.

    Il simpatico chirurgo conclude con una lieta rivelazione (per lui): “Quest’anno sembra proprio che le italiane che chiederanno in dono un ritocchino, quando si recheranno dal chirurgo estetico terranno stretta dalle mani la foto di alcune attrici e showgirls. Passata al momento la tendenza di andare a cercare oltreconfine una bellezza da apprezzare e nella quale riconoscersi”. Infine, l’ultima perla: “Le nostre dive non hanno nulla da invidiare alle star di Hollywood in tema di sex appeal e di femminilità, caratteristiche tra l’altro molto apprezzate dagli uomini italiani”.

    Dagli uomini di tutto il mondo, aggiungo io. Comunque, ragazze mie, visto che apprezzate tanto la bellezza nostrana e mediterranea, e quindi vicina a voi, fate ancora un passo in avanti, ancora uno… ecco, ora siete davanti allo specchio. Guardatevi: siete sicure di non essere proprio di fronte al prototipo della bellezza italiana, e che, semmai, le Satta e le Canalis e le Chiatti dovrebbero voler somigliare loro a voi? Pensateci, e risparmiatevi i soldini, va’…

    502

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaCelebrità ItalianeChiacchiere fra amicheChirurgia e Medicina Estetica Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/06/2016 07:40
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI