Crema di limoncello, la ricetta

da , il

    Oggi vi insegno a preparare la crema di limoncello, un liquore buonissimo e “femminile” dato che è abbastanza leggero. Potete prepararlo in questi giorni e poi servirlo nelle vostre cene tra amici, farete una bellissima figura con il liquore fatto da voi!

    La crema di limoncello è una rivisitazione del limoncello classico solo che è più delicato, preparato a base di limoni, latte e panna, per avere un liquore davvero buono dovete usare ingredienti di prima qualità e quindi limoni maturi e con la buccia spezza, latte e panna freschissimi.

    Ingredienti per la crema di limoncello

    • 1/2 litro di alcol puro a 95°
    • 1/2 litro di latte intero
    • 8 limoni non trattati
    • 1/2 litro di panna fresca
    • 1 baccello di vaniglia
    • 1 kg di zucchero

    Preparazione

    Lavate i limoni e spazzolateli bene per pulirli, sbucciateli con un pela pate in modo da prendere solo la parte gialla della scorza, mettete tutte le scorze in un tagliere e fatele a listarelle.

    In un contenitore di vetro versate 500 ml di alcol, aggiungete le scorze e fatele macerare per un mese, mettete il contenitore chiuso ermeticamente in un posto fresco e buio.

    Poi portate il latte, la panna e il baccello di vaniglia ad ebollizione, poi togliete dal fuoco e fate raffreddare. La vaniglia vi conviene aprirla a metà.

    Togliete la pellicina dal latte e aggiungete lo zucchero e mescolate bene fino a quando lo zucchero si sarà sciolto, poi lasciate raffreddare e quando sarà arrivato a temperatura ambiente eliminate la vaniglia.

    Prendete il contenitore con l’alcol, filtrate quest’ultimo e aggiungetelo al composto di latte e zucchero, mescolate bene e poi imbottigliate.

    Mettete le bottiglie in freezer e fate riposare per 15 giorni, poi servitelo ai vostri amici!

    Foto da:

    www.flickr.com/photos/15967462@N04

    unpensieroper.wordpress.com

    essenzadinatura.blogspot.com

    www.eternisaporidicalabria.com