Costumi da bagno: i modelli dell’estate 2009

da , il

    L’estate è ancora lontana, ma con le prime belle giornate di sole viene già voglia di pensare al mare! Ed è proprio delle collezioni mare che oggi vi parliamo, mostrandovi in anteprima le novità in fatto di beachwear con alcuni tra i più bei costumi dell’estate 2009.

    I costumi dell’estate 2009 si prospettano molto appariscenti e suggestivi, soprattutto per via dei tagli particolari, di audaci oblò, o fasce di tessuto arricchite da dettagli gioiello e pietre dal sapore etnico.

    Ma passiamo a vedere subito cosa hanno proposto alcune tra le griffe più amate per quanto riguarda il beachwear, per l’estate che sta arrivando. Stiamo parlando di Argentovivo, Miss Bikini, Fisico, Ermanno Scervino e DSquared2, ma scopriamo meglio da vicino uno per volta, con le relative novità mare.

  • Argentovivo:

    Un classico dei costumi da mare, il marchio Argentovivo è sempre tra i più amati dalle donne e quest’anno propone una linea caratterizzata da un dettaglio di stile di gran rilievo: la monospalla. Sia I bikini che i costumi interi, si reggono grazie ad un’unica spallina che sostiene il reggiseno.

    Anche nella linea Argentovivo il vintage è uno dei tratti predominanti, in particolare nei bikini a fascia con coulotte a vita alta, o negli interi con intrecci di fasce che lasciano porzioni di schiena o di pancia scoperte.

    Quanto ai colori, la griffe spinge molto sui toni tenui come il cipria, il carne e tutte le sfumature leggere, che si adattano bene all’abbronzatura delle più scure.

  • Miss Bikini:

    Al contrario di Argentovivo, Miss Bikini, lancia una collezione all’insegna del buonumore e delle tinte forti.

    Tagli arditi, dimensioni mini e fantasie ultravitaminiche sono i caratteri fondamentali dei bikini e trikini di questo marchio. Sgambature e scollature vertiginose, reggiseni a fascia e fantasie animalier dove il pezzo di sopra e quello di sotto si differenziano del tutto.

  • Fisico:

    La collezione Beachwear di Fisico invece punta su un carattere molto differente. Abbandona il maliziosissimo stile Miss Bikini e si allontana dalla sobria classe di Argentovivo, per mantenersi in una buona via di mezzo, dove la comodità e le linee semplici e sportive sembrano essere il filo conduttore dell’intera collezione.

    Classici costumi a tringolo, trikini con oblò o soluzioni più comode per chi ama fare sport sulla spiaggia senza ritrovarsi con qualcosa di troppo in vista. Le fantasie sono molto varie, fresche e frizzanti, perfette per le più giovani.

  • Ermanno Scervino:

    Rinomato per la classe e l’eleganza dei suoi costumi, gli interi di Ermanno Scervino non si smentiscono neanche questa volta. Di una raffinatezza e un glamour davvero notevoli, sono perfetti per le donne che amano sedurre a bordo piscina, nascoste da maxi occhiali da sole. Il colore della seduzione? ovviamente il nero.

  • DSquared2:

    Molto originali e fantasiosi, i costumi DSquared2 giocano con i tagli e gli incroci di linee più che con le fantasie, che invece restano a tinta unita. Un po’ etnici un po’ futuristici, sono perfetti per chi, ahimè, ha un fisico tale da poterseli permettere, che include un lato B piccolo e sodo e un seno che non risente minimamente della forza di gravità, oltre ad un ventre piatto che non teme incroci di tessuto in zona ombelico.

    Foto:

    donne.it.msn.com

  • Dolcetto o scherzetto?