Cosa mettere nella calza della Befana

da , il

    Fra due giorni sarà l’Epifania. Come tutte le feste anche questa è tanto attesa dai bambini, anche perchè aspettano che la Befana porti loro la calza piena di dolci. Per tradizione i bambini buoni avranno tante cose buone, mentre quelli cattivi solo carbone. Sappiamo però che il carbone che si trova nelle calze già pronte in commercio è dolce e colorato. Invece di acquistare calze già piene, possiamo riempire calze dell’Epifania vuote (magari degli scorsi anni) di ciò che preferiscono i nostri bambini. Oltre ai dolci, o in sotituzione, possiamo scegliere piccoli giocattoli, dvd, materiale per colorare, pasta per modellare, e tutto ciò che piace ai bambini.

    Possiamo anche fare da sole la calza e poi riempirla la notte dell’Epifania, mentre i bambini dormono. Ma cosa possiamo mettere all’interno della calza?

    I dolci sono sicuramente i doni più tradizionali, ma vanno bene anche altre cose. Vediamole insieme.

    Caramelle di ogni tipo, cioccolatini, snack al cioccolato, gelatine di frutta, monete di cioccolato, carbone dolce e zuccherini sono senza dubbio i doni classici che la Befana porta nel suo sacco.

    Però, se vogliamo evitare che i nostri bambini si riempiano la pancia di dolci, visto che sicuramente avranno già esagerato durante le festività, possiamo mettere nella calza alcune di queste cose:

  • piccoli giocattoli, come playset di personaggi dei cartoni animati;
  • bamboline;
  • matite colorate, pennarelli, pastelli a cera;
  • libri da colorare o da leggere;
  • dvd di cartoni animati;
  • peluche;
  • bolle di sapone;
  • pasta per modellare.
  • Questi sono solo alcuni esempi, ma voi potete sbizzarrirvi naturalmente tenendo conto dei gusti e delle preferenze dei vostri figli.