Natale 2016

Cos’è il selfie: significato e traduzione della nuova mania [FOTO]

Cos’è il selfie: significato e traduzione della nuova mania [FOTO]
da in Pour Fun, Tempo Libero, Tendenze
Ultimo aggiornamento:

    Se ne sente parlare sempre più spesso ma cos’è il selfie? Qual è il significato e la definizione della nuova mania collettiva che impazza tra i vip e la gente comune? La traduzione letterale di selfie dall’inglese è autoscatto: in realtà si tratta della moda del momento, ovvero l’abitudine di scattarsi una foto con il proprio cellulare nelle situazioni più strane. Non c’è dubbio: selfie è decisamente la parola dell’anno, un modo per essere cool, quasi uno status symbol sui social network dove spesso vengono pubblicati questi scatti.

    Selfie parola anno
    Ogni anno l’Oxford English Dictionary rende nota la lista delle nuove parole coniate nella lingua inglese: nel 2013 selfie è stata eletta la parola dell’anno. Ma come si pronuncia? La dizione corretta è /’selfi/ e il suo significato è quello di autoscatto. Ed ecco che milioni di persone non perdono l’occasione di ritrarsi allo specchio, con i loro animali o nelle situazioni più strane e impensabili: esistono anche svariate app specifiche per migliorare la qualità dei propri scatti. La più amata è senza dubbio CamMe, che ci permette di scattare un selfie senza mani, anche a una distanza di tre metri ed è stata premiata come migliore app del 2013 al Mobile World Congress di Barcellona. Ma come si fa il selfie? Semplicemente si impugna il proprio cellulare e ci si scatta una foto. Sono anche moltissimi i blog e i post che dispensano consigli su come realizzare il selfie perfetto e, se anche voi volete cimentarvi in questa “disciplina fotografica” ricordate di trovare la vostra espressione tipica, che può essere triste, ammiccante, gioiosa e di farne un tratto distintivo dei vostri autoscatti! E se volete essere davvero cool avete due scelte: realizzare autoscatti brutti, detti anche uglyselfie che sono la moda del momento, ovvero con espressioni strane e poco attraenti o scattarvi un autoscatto estremo, magari mentre sciate o in bilico sul ramo di un albero… purchè abbiate un ottimo senso dell’equilibrio!

    Oscars selfie
    Una vera e propria mania insomma, adorata dai ragazzini e da chi ha qualche anno in più, dalle celebrities e dalle persone comuni. Basti pensare che il famoso selfie da record scattato da Ellen DeGeneres agli Oscar 2014, (nel quale apparivano tra gli altri Brad Pitt, Angelina Jolie, Meryl Streep, Julia Roberts, Jennifer Lawrence, Bradley Cooper e Kevin Spacey) è stato il selfie più ritwittato con oltre 2 milioni di condivisioni sul famoso social network. Famosissimo anche l’autoscatto di Barack Obama che si è ritratto, durante il memoriale dedicato a Nelson Mandela, con David Cameron e il primo ministro danese Helle Thoring Schmidt, facendo anche infuriare (si dice…) la First Lady Michelle.

    GUARDA LE FOTO DI OBAMA CON LA PREMIER DANESE

    Che dire poi dell’estremizzazione del selfie lanciata da Christina Ricci? La popolare attrice ha recentemente condiviso un autoscatto realizzato all’interno di un frigorifero. Ma non è tutto: Christina infatti, accompagnando le sue foto con la scritta “Essere piccola ha i suoi vantaggi”, si è poi fotografata dentro l’oblò della lavatrice e nel lavello della cucina mentre lava i piatti. Dopo pochi secondi la rete aveva già decretato la nuova moda di ritrarsi all’interno degli elettrodomestici accompagnata dall’hashtag #Riccing.

    GUARDA LE FOTO DEL RICCING

    Anche Papa Francesco non è sfuggito alla nuova tendenza facendosi fotografare con alcuni giovani, un gruppo di scout, dopo la messa in Vaticano. Ma si sa, i vip sono sempre alla ricerca di nuove tendenze e l’ultimissima moda, un’evoluzione del selfie, è il belfie. Ma cosa significa questa parola? Si tratta semplicemente dell’abitudine di fotografarsi il lato b: il nuovo trend è stato lanciato dalla formosa Kim Kardashian che pare molto fiera del suo fondoschiena così da celebrarlo in una serie di autoscatti. Altre adepte del belfie sono Rihanna, la rapper Nicki Minaj, Beyoncè, Kelly Brook e Jeniffer Selter, la vera regina di questa moda social-fotografica che, grazie al suo lato b, da semi-sconosciuta starlette è diventata famosissima.

    858

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Pour FunTempo LiberoTendenze

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI