Natale 2016

Consigli per risparmiare sulla spesa

Consigli per risparmiare sulla spesa
da in Alimentazione, Consigli
Ultimo aggiornamento:

    risparmiare sulla spesa

    La crisi sta mettendo in ginocchio il nostro Paese e tra tasse e aumenti continui dobbiamo essere furbe, cercare di risparmiare il più possibile in modo da far quadrare i conti alla fine del mese. Scopriamo insieme tanti consigli per risparmiare sulla spesa tutti i giorni, per non farsi ingannare dalle pubblicità e dai volantini che promettono sconti e i ridicoli sottocosto, nessuna azienda non guadagna in favore dei clienti!

    Un modo semplice per non perdersi tra le mille offerte negli scaffali è fare la lista della spesa, che deve essere quanto più dettagliata possibile in modo da non lasciare spazio al nostro istinto da “spendaccione”. La lista è importante, fatela durante la settimana, con calma, in modo da inserire tutte le cose che mancano, le liste dell’ultimo minuto non sono mai molto attendibili.

    I supermercati settimanalmente ci propongono offerte speciali, i volantini ci arrivano persino a casa. Valutate bene queste offerte e fate lo sforzo mentale di ricordare il prezzo originale, almeno per i prodotti che acquistate abitualmente. Nei volantini spesso spacciano per offerte pazzesche i prezzi normali, quindi occhio a non farvi ingannare e controllate sempre il prezzo a chilo.

    I supermercati trattano sia i grandi marchi che le linee più economiche, che non necessariamente sono più scadenti, così come i prodotti del discount. Non siate prevenute e provate, la qualità è nella lista degli ingredienti e nella tabella nutrizionale e non nel marchio, famoso o no.

    Ai supermercati richiedete sempre la carta fedeltà, così come in libreria, da diritto a sconti e a offerte che possono rivelarsi davvero interessanti.

    Al Penny Market ad esempio, con la carta, il sabato si può vincere la spesa e averla gratis. Non male, vero?

    Evitate le mini confezioni monoporzione per single, il prezzo al chilo sale a dismisura, quindi se sono prodotti che vanno a male surgelate la parte in più, per scatole & Co, prendete il formato normale, quello famiglia se avete tanti amici.

    I prodotti surgelati sono una valida alternativa, vengono confezionati a poche ore dalla raccolta e mantengono intatte le proprietà nutritive, ovviamente è meglio preferire i prodotti freschi, ma prendeteli solo in ottime condizioni, preferibilmente al mercato, altrimenti meglio i surgelati.

    Il segreto per risparmiare è cercare di fare in casa tutto il possibile, ad esempio i dolci per la colazione e i biscotti, i liquori, il pane e la pasta quando avete tempo, lo yogurt ecc. Risparmierete denaro e ci guadagnerete in salute!

    570

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneConsigli

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI