Consigli per organizzare un matrimonio perfetto

Consigli per organizzare un matrimonio perfetto
da in Abiti Da Sposa, Matrimonio, Consigli
Ultimo aggiornamento:

    matrimonio perfetto consigli

    Organizzare il matrimonio perfetto è impossibile, mettetevelo in testa perché la perfezione non è di questo mondo! Per organizzare il vostro matrimonio nel migliore dei modi invece dovete iniziare a pianificare tutto con largo anticipo, chiesa, ristorante, vestito, fiori, menù, è tutto un gioco di incastri, prima iniziate e meno sarà complicato far quadrare tutto. Trovate anche il tempo di accompagnare mamma e suocera a comprare l’abito, saranno in quasi tutte le foto!

    Se volete organizzare un matrimonio perfetto la scelta della chiesa e della location deve iniziare molto tempo prima. E’ poco romantico cominciare le ricerche due anni prima ma è l’unico modo per non dover fare scelte obbligate o semi obbligate. Le chiese non sono tutte uguali e lo sappiamo bene e le più belle sono anche le più richieste, poi dovete far coincidere la disponibilità della chiesa con quella del locale che più vi piace.

    Il wedding planner può essere molto utile per organizzare un bel matrimonio perché si occuperà lui della maggior parte dell’organizzazione, a voi resterà solo il compito di dire “si” o “no” o di mettere qualche freno sul budget. Affidatevi solo ad un bravo wedding planner, non andate al risparmio ma non basatevi neanche solo sulla fama, un pessimo organizzatore può triplicare lo stress. Il wedding planner ha un costo, quindi valutate anche questo in funzione del denaro che volete/potete spendere.

    La scelta del fotografo è essenziale, deve essere un professionista nel suo campo ma anche una persona con cui sentire un bel feeling, non scegliete solo in base al preventivo (che dovete farvi fare scritto, mi raccomando!) ma anche sul suo portfolio e sulle vostre sensazioni. A volte un fotografo meno blasonato è più bravo di quello richiesto, che poi fa tutti i servizi uguali e non da il giusto valore alle vostre peculiarità. Cercate fino a quando non scatterà la scintilla e iniziate almeno un anno prima.

    L’abito da sposa è uno degli ostacoli più grossi, ogni donna si immagina con l’abito perfetto sin da piccolina ma poi “tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare”… vero? Non basatevi sulle mode e non limitate la scelta ai marchi più famosi, una sarta o uno stilista locale a volte sono la cosa migliore, l’abito su misura è sempre la scelta da preferire, soprattutto perché ogni donna ha i suoi difettucci da nascondere! Anche in questo caso, cercate fino a quando sentirete la scintilla, il colpo di fulmine, verso un abito o anche verso la persona che dovrà realizzarlo per voi. Iniziate le ricerche almeno un anno prima, e poi continuate a fare le prove fino agli ultimi giorni, ogni donna perde qualche chilo in vista delle nozze! Trovato lo stile dell’abito, il tessuto ed i colori, potete abbinare le decorazioni per la chiesa in modo che tutto sia armonico, affidatevi ai consigli del fioraio ma poi seguite i vostri gusti.

    Una volta scelto l’abito, le bomboniere e le decorazioni sono abbastanza semplici da trovare, dovete fare in modo che tutto sia collegato, appena accennato però, un richiamo che gli invitati devono appena percepire, anche senza capire.

    Il menù e la torta di nozze sono la parte più divertente, affidatevi ad un ottimo ristorante e a un bravissimo cake designer, e spiegategli qual è la vostra idea. Poi assaggiate tutto quello che verrà servito, dagli antipasti alla torta, in modo da non avere brutte sorprese!

    725

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Abiti Da SposaMatrimonioConsigli Ultimo aggiornamento: Venerdì 27/04/2012 17:34
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI