Comme Des Garcons, portafogli primavera estate 2009

Comme Des Garcons, portafogli primavera estate 2009
da in Accessori, Moda, Shopping, moda 2009, Primavera-Estate 2009
Ultimo aggiornamento:

    Comme Des Garcons è un marchio di fascia medio alta che negli ultimi anni ha avuto un grande successo, qualche tempo fa avevamo visto le Converse Commes des Garcons by Rei Kawakubo proposte per l’estate 2009, oggi invece vi mostrerò la collezione di portafogli primavera estate 2009, sono molto sobri e colorati, vediamoli insieme.

    La collezione di portafogli Comme Des Garcons è ricca di proposte, con modelli molto funzionali che vanno dai più grandi ai più piccoli e che alternano colori accessi e brillanti come il rosso, il turchese e l’arancione ai classici total black e total white.

    Comme Des Garcons è un marchio nato nel 1969 dalla stilista giapponese Rei Kawakubo, si è subito distinto per essere uno dei più anticonformisti e anticonvenzionali presenti nel panorama della moda, oltre a vantare prestigiose collaborazioni come nel caso di Converse o H&M è volto a soddisfare quella parte di acquirenti che da un vestito o da un accessorio vogliono quel qualcosa in più che li fa distinguere dalla massa.

    Lo stile è ancora una volta semplice, infatti non abbiamo textures o stampe particolari, abbiamo la qualità dei materiali uniti a colori brillanti e alla moda, sono tutti realizzati in morbida pelle pregiata e i prezzi vanno dalle 117 alle 160 sterline, il mio preferito è senz’altro il portafogli quadrato con zip turchese, e voi quale preferite? L’intera collezione potete acquistarla sul sito doverstreetmarket.com.

    Una curiosità che ho scoperto su questo marchio è che famoso per i suoi Guerrilla Store, ovvero negozi che sono contemporaneamente campagne di marketing, che vengono realizzati con investimenti molto contenuti e che restano aperti per un solo anno, la cosa più interessante è che sono situati nelle periferie delle città, quindi sono un modo originale per farsi conoscere e chissà magari anche per offrire a quelle zone visibilità e quindi aprire un pò il mercato anche in zone più a rischio.

    Foto da:
    shop.doverstreetmarket.com

    384

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriModaShoppingmoda 2009Primavera-Estate 2009
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI